Attività commerciale

Prima di firmare un contratto di produttore musicale

Cose da sapere prima di entrare in un accordo

Un contratto con il tuo produttore è una parte importante del processo di registrazione. I contratti con i produttori musicali proteggono tutti coloro che sono coinvolti nella registrazione esplicitamente specificando doveri e compensazioni.

Tuttavia, molte volte i musicisti emergenti sono tentati di firmare un contratto di produzione che non capiscono solo per ottenere un grande produttore di nomi a bordo. Mossa sbagliata. I contratti di produzione sono famosi per essere una di quelle piccole cose che si insinuano e ti mordono quando la tua carriera decolla.

Pertanto, prima di firmare un contratto con un produttore, assicurati di averlo compreso. Questa guida aiuterà sia i musicisti che i produttori a trovare un accordo equo.

Coprire questi problemi quando si firma un contratto di produttore musicale

Se risolvi questi otto problemi prima di firmare con un produttore, starai meglio:

Impara il Lingo

Prima di entrare nel mondo dei contratti dei produttori discografici, c'è un po 'di vocabolario che devi sapere.

Conoscere la descrizione del lavoro

Alcuni produttori sono molto pratici, mentre altri, beh, non lo sono. Che tipo di produttore vuoi sul posto di lavoro? Il contratto di produzione dovrebbe specificare esattamente cosa ci si aspetta dal produttore. Organizzeranno le canzoni? Creare battiti? Oppure, vuoi che un produttore si assicuri che le canzoni siano correttamente registrate e rimangano fuori dalla roba creativa? La natura del tuo rapporto con il produttore dovrebbe essere decisa in anticipo, e dovrebbe essere spiegata nel contratto.

Scegli i tuoi punti (prima parte)

I punti sono il pane e il burro di un produttore. Ogni punto rappresenta una percentuale del reddito derivante dalle vendite record che un produttore riceverà. Il numero di punti ottenuti da un produttore è commisurato alla loro esperienza e al track record. Alcuni produttori di grandi nomi ottengono cinque o più punti su un album, mentre un produttore che cerca di iniziare a lavorare in proprio può non avere alcun punto.

Quando si tratta di punti, non solo devi decidere quanti ne otterrà il produttore, ma devi decidere se questi registreranno una royalty e se i punti aumenteranno se l'album supera gli obiettivi di vendita prestabiliti.

Scegli i tuoi punti (seconda parte)

Quando stabilisci i punti da assegnare a un produttore, devi anche capire se i punti saranno pagabili sul prezzo al dettaglio o sul prezzo del rivenditore e se il produttore sarà soggetto allo stesso "costo" di produzione dall'etichetta che tu come l'artista paga.

Advance del produttore

Il contratto deve indicare se il produttore sarà pagato o meno per il proprio lavoro. Un anticipo del produttore è comune, ma se si sta lavorando con un produttore emergente piuttosto che uno stabilito, si può essere in grado di elaborare un accordo che non include un anticipo.

Diritti di miscelazione

Alcuni contratti di produzione includono una clausola che dà al produttore un primo rifiuto sui remix di un progetto. Se questa clausola è presente, significa che se non sei soddisfatto del prodotto finale e vuoi portarlo a qualcun altro per mescolarlo, potresti dover consentire a questo produttore di provare e apportare prima alcune modifiche. Questa clausola non è l'ideale per te come musicista, quindi cerca di negoziarlo.

Chi paga per tutto questo, comunque?

Il contratto deve indicare chi è responsabile per il pagamento del produttore. Sei tu o hai un'etichetta discografica a pagamento? Se una parte terza sta pagando il conto, un produttore vorrà qualche tipo di chiarimento scritto su chi sarà responsabile della risoluzione se il progetto supererà il budget. Se hai un accordo tutto, potresti essere tu, il musicista. La configurazione ideale è che tu prenda il colpo per le eccedenze di budget che causi e che il produttore assuma le eccedenze causate.

Non mi possiedi

Alcune parole malriposte potrebbero dare al tuo produttore un pezzo della proprietà del prodotto finito. Evita questo conflitto affermando chiaramente che tutte le registrazioni e i master completi sono di tua esclusiva proprietà.


Raccomandato
Sviluppato negli anni '70, la vendita consultiva ha avuto un ruolo importante negli anni '80 ed è ancora oggi popolare. Nella vendita consultiva, il venditore funge da consulente (o consulente) raccogliendo informazioni sulle esigenze di un potenziale cliente e quindi presentandogli una soluzione.
Fatti e cifre da sapere Il genere di fiction The Young Adult (YA) è una categoria destinata agli adolescenti, ma molti dei libri hanno anche un seguito da adulto. Per gli autori che desiderano pubblicare un libro nell'arena YA, ecco alcuni fatti e cifre sul mercato di questi libri. Che cos'è esattamente un libro per giovani adulti?
È possibile aumentare la morale del dipendente con 23 citazioni ispiratrici Se hai bisogno di una citazione ispiratrice sull'impegno per la tua newsletter, presentazione aziendale, sito Web o poster di ispirazione, sei nel posto giusto. Puoi anche ritirare la tua citazione preferita e appenderla al muro sopra la tua scrivania.
Se stai considerando un lavoro in costruzione, ci sono molte opportunità per essere assunti. Il settore delle costruzioni è tra quelli con elevate proiezioni di occupazione, che richiedono una crescita dell'11% e 726.600 nuovi posti di lavoro attesi entro il 2026. Quali sono le migliori posizioni da considerare se vuoi lavorare nella costruzione?
Forse il tuo lavoro si è sentito amore a prima vista, ma lentamente si è trasformato in una lotta, o forse l'hai accettato perché avevi bisogno di lavorare ma sapevi che la situazione non era l'ideale. Ad ogni modo, è possibile rianimare la tua relazione con il tuo lavoro. Se stai leggendo questo, hai già fatto il primo passo! Dop
Quando si imposta un call center virtuale per lavorare da casa come rappresentante del servizio clienti, telemarketer o agente di supporto tecnico, è molto probabile che sia necessario il proprio apparato per l'home office per iniziare. In genere è responsabilità del dipendente o dell'appaltatore acquistare e mantenere tutte le attrezzature necessarie. T