Attività commerciale

Evita queste peggiori risposte alle interviste

Risposte che non dovresti dare a un colloquio di lavoro

Ci sono molti modi diversi per far saltare un'intervista e spegnere un datore di lavoro. Le peggiori risposte alle domande dell'intervistato rivelano difetti nella tua attitudine, preparazione, interesse nel lavoro o qualifiche per portare a termine il lavoro. Possono anche riflettere negativamente sulla tua etica del lavoro o sulla tua capacità di lavorare bene con gli altri.

Ecco alcuni esempi dei peggiori tipi di risposte alle domande dell'intervista, insieme a suggerimenti su cosa puoi dire invece per impressionare l'intervistatore.

Perché dovremmo assumere voi? "Non lo so." "Sembra un buon lavoro." Dire che non si conosce o dare una risposta vaga non è mai un buon modo per rispondere a qualsiasi domanda di intervista. Se è necessario, dedica un po 'di tempo a pensare a una risposta prima di rispondere.

  • Le migliori risposte per perché dovremmo assumerti?

Parlami del tuo ultimo lavoro. "Non hai guardato il mio curriculum?" non è il modo di rispondere alle domande sulla tua storia lavorativa. Preparati a discutere i tuoi precedenti lavori con l'intervistatore, e rivedi il tuo curriculum in anticipo in modo da sapere dove hai lavorato quando.

  • Come rispondere alle domande sulla tua cronologia di lavoro

Cosa ti è piaciuto di meno della tua precedente posizione? " " Odiavo il lavoro e la compagnia. Per loro è stato terribile lavorare. "È importante non sviare le compagnie o le persone per le quali hai lavorato, perché non sai quali relazioni possono avere con la società con cui stai intervistando. Ho avuto un richiedente che mi ha detto che lei il datore di lavoro era il posto peggiore in cui lavorare, il datore di lavoro era il nostro cliente più grande e importante.

  • Le migliori risposte per cosa non ti piace della tua porzione precedente

Quali sono i tuoi punti di forza? "Faccio un buon lavoro." "Io sono il migliore." "Non ne sono sicuro, ma sono un bravo studente." Le risposte vaghe non vanno bene. L'intervistatore vuole sapere quali sono i tuoi punti di forza che riguardano specificamente il lavoro per cui ti stai prendendo in considerazione. Parla delle abilità che hai in relazione al lavoro, piuttosto che dare risposte generali.

  • Come rispondere alle domande dell'intervista sui tuoi punti di forza

Puoi condividere una debolezza? "Non riesco a pensare a nessuno in questo momento." "Tendo a perdere la pazienza con le persone incompetenti." Devi sempre essere pronto a condividere una debolezza in modo da poter dimostrare che sei impegnato a crescere professionalmente e ad avere una visione di sé. Assicurati che qualsiasi debolezza non crei seri dubbi sulla tua volontà o capacità di svolgere le funzioni centrali del lavoro a portata di mano.

  • Le migliori risposte per le domande di intervista sulle debolezze

Perché sei stato licenziato? Fai molta attenzione quando rispondi alle domande sull'essere licenziato: tieni ciò che dici al riguardo il più breve possibile. Ho avuto un candidato di lavoro che mi ha detto che è stato licenziato per aver fallito un test antidroga e un altro che ha detto di essere stato licenziato per aver perso troppo lavoro.

  • Le migliori risposte per perché sei stato licenziato?

Perché hai deciso di candidarti per questa posizione? "Stavo guardando le inserzioni di lavoro e mi è sembrato interessante." "Mi stavo annoiando con il mio attuale lavoro." Un approccio migliore sarebbe citare ragioni specifiche per cui il lavoro è attraente e si adatta alle tue aspirazioni di carriera in generale.

  • Le migliori risposte per perché vuoi questo lavoro

Dove ti vedi tra 5 anni? "Nel tuo lavoro." "Odio quella domanda". La maggior parte di noi odia questa domanda, ma una risposta migliore è quella di parlare di ciò che vorresti apprendere e realizzare durante quel periodo con un'enfasi sull'eccellenza nel lavoro per il quale stai intervistando. Prova a ricercare un percorso di carriera che deriva dal lavoro per il quale stai intervistando e fai riferimento a un obiettivo realistico per i tuoi progressi. È anche accettabile chiedere all'intervistatore alcune posizioni comuni alle quali si potrebbe andare avanti se si è riusciti nella posizione iniziale e quindi utilizzare tali informazioni per aiutare a inquadrare la risposta.

  • Le migliori risposte per dove ti vedi da 5 anni?

Lavori bene con gli altri? "Ai miei colleghi non piacevano, ma penso che fosse perché erano intimiditi da me." "Vado d'accordo con la maggior parte della gente, ma altri mi peggiorano davvero." Piuttosto che parlare male ai tuoi colleghi, è importante che l'intervistatore sappia che vai d'accordo con tutti sul lavoro. Le aziende non vogliono assumere dipendenti difficili, e se gli comunichi durante l'intervista che non ti è facile andare d'accordo, probabilmente non otterrai il lavoro.

  • Domande sull'intervista su come lavorare bene con le persone

Perché dovremmo assumere voi? "Sono il migliore per il lavoro." "Sono bravo con le persone e un gran lavoratore." Invece, sii pronto a menzionare sei risorse che ti aiuteranno a avere successo nel lavoro. Siate pronti a fare riferimento a esempi di come avete applicato quei punti di forza per aggiungere valore a vari scenari lavorativi, scolastici o di volontariato.

  • Le migliori risposte per perché dovremmo assumerti?

Parlami di te. "Sono un grande fan degli Yankees e avido giocatore di softball con il dono della parlantina, di solito sono la vita della festa." In generale, starai meglio con questa apertura per citare alcuni dei tuoi attributi professionali che ti aiuteranno a portare a termine il lavoro. Puoi aggiungere uno o due oggetti personali alla fine per arrotondare le cose. Ad esempio, se ti candidavi per un lavoro come reclutatore potresti dire qualcosa come "Sono un buon ascoltatore e un abile intervistatore che di solito legge le persone bene". Oppure "Alla società ABC, il tasso di fidelizzazione dei miei assunti era del 20 percento superiore alla media del dipartimento.

Ho iniziato a giocare a golf e lo adoro, ma sto lottando per sparare meno di 100 ".

  • Le migliori risposte per raccontarmi domande sull'intervista di lavoro

Dimmi come sei riuscito ad espandere le vendite del 25%? "È difficile da dire, ma sono un grande venditore." Assicurati di poter eseguire il backup di qualsiasi affermazione sul tuo curriculum con alcuni dettagli concreti. In questo esempio, potresti citare le tue caratteristiche come venditore di successo e / o tecniche / strategie che hai impiegato per generare vendite.

  • Le migliori risposte per domande sull'intervista commerciale

Hai qualche domanda per me? "Devo fare gli straordinari?" "Non ho domande." "Quante ferie riceverò?" "Quanto costa lo sconto per i dipendenti?" Prepara sempre alcune domande relative al lavoro in sé e al ruolo che svolgi, alla formazione che riceverai, ai percorsi di carriera o ad altre preoccupazioni professionali. Le domande sul tempo e i vantaggi delle ferie possono aspettare fino a quando non ti è stata offerta una posizione.

  • Domande da porre all'intervistatore
  • Come rispondere quando ti viene chiesto se hai domande

Raccomandato
Ti stai chiedendo perché non sei stato contattato per un colloquio di lavoro? Aspettare un'e-mail o una chiamata da un datore di lavoro per pianificare un colloquio e chiedersi perché non sei stato selezionato può essere la parte più irritante del processo di ricerca di lavoro. È particolarmente difficile quando hai fatto domanda per un posto di lavoro in cui sembra che tu sia un partner perfetto per la posizione. Per
Uno studio sulla forza lavoro del 2013 dall'American Veterinary Medical Association (AVMA) ha rilevato un eccesso di capacità del 12, 5% nei servizi veterinari (il che significa che i professionisti esistenti sono sottoutilizzati e potrebbero fornire più servizi). Alla luce del sondaggio e di altre tendenze del settore, molti professionisti veterinari hanno discusso se c'è un eccesso di offerta di veterinari o una mancanza di richiesta di servizi veterinari. Q
Creare un equilibrio tra lavoro e vita privata può essere difficile per molte persone, ma per gli studenti universitari, la mancanza di equilibrio può diventare travolgente se la vita sana e il benessere non vengono presi in considerazione nell'equazione generale. Bilanciare corsi, compagni di stanza, attività co-curriculari, finanze, relazioni personali, ecc. I
Forse il tuo lavoro si è sentito amore a prima vista, ma lentamente si è trasformato in una lotta, o forse l'hai accettato perché avevi bisogno di lavorare ma sapevi che la situazione non era l'ideale. Ad ogni modo, è possibile rianimare la tua relazione con il tuo lavoro. Se stai leggendo questo, hai già fatto il primo passo! Dop
Mentre un colloquio di lavoro freelance non è molto diverso da un normale colloquio in posizione permanente, intervistare per una posizione freelance o di un contratto può richiedere un approccio leggermente diverso. Come libero professionista, è importante sottolineare la tua diligenza, affidabilità e affidabilità. Ino
Una domanda di intervista comune per qualsiasi lavoro, incluso un lavoro di vendita, è "Che cosa sai di questa azienda?" I datori di lavoro fanno questa domanda per avere un'idea di quanto bene hai preparato per l'intervista. Domande simili sono: "Perché vuoi lavorare per questa azienda?&