Attività commerciale

Uno sguardo da vicino alla politica di fraternizzazione dell'esercito

Alcune relazioni sono considerate inappropriate dall'esercito

Ci sono alcune regole specifiche sulla fraternizzazione nell'esercito, che è stata aggiornata negli ultimi anni per definire ciò che è accettabile e ciò che non è chiaro. L'obiettivo non è quello di scoraggiare i soldati dall'avere relazioni interpersonali o impedire la costruzione di squadre tra le unità, ma evitare un trattamento ingiusto e l'apparenza di un trattamento ingiusto tra un ufficiale o sottufficiale ei suoi subordinati.

Parte della sfida di scrivere e comprendere la politica dell'esercito è che "fraternizzare" a volte è usato per indicare una relazione inappropriata o proibita, quando in realtà, tutti e tre sono diversi.

Rapporti da evitare nell'esercito

Essenzialmente le regole cercano di prevenire relazioni inappropriate tra personale di alto rango e loro subordinati. Le relazioni tra lo stesso sesso e il sesso opposto sono proibite se rientrano in una delle seguenti categorie:

  • Compromettere, o sembrare compromettere, l'integrità dell'autorità di vigilanza o la catena di comando
  • Causa parzialità effettiva o percepita o iniquità
  • Coinvolgere, o sembrare coinvolgere, l'uso improprio di rango o posizione per guadagno personale
  • Sono, o sono percepiti come, di natura sfruttatrice o coercitiva
  • Creare un impatto negativo effettivo o chiaramente prevedibile su disciplina, autorità, morale o abilità del comando per portare a termine la propria missione

Tali relazioni non devono essere di natura sessuale per essere proibite. Ad esempio, se un ufficiale trascorre più tempo con uno dei suoi subordinati rispetto ad altri, la comparsa di favoritismi potrebbe certamente sorgere. E un ufficiale che passa il tempo con i subordinati in contesti sociali, o che chiama i subordinati con il loro nome, per esempio, può mettere in dubbio la sua autorità o equità.

Altre relazioni proibite nell'esercito

Alcune relazioni tra alcune categorie di soldati, come i sottufficiali e il personale arruolato, sono anche vietate dalla politica di fraternizzazione dell'esercito.

Questi possono includere relazioni commerciali in corso; incontri o soggiorni condivisi (diversi da quelli necessari alle operazioni militari) e relazioni sessuali; e il gioco d'azzardo, dove un soldato può finire con un altro denaro. Tali relazioni non erano state specificamente coperte dalla politica militare fino a tempi recenti, ma erano considerate regole non scritte.

Rapporti commerciali tra truppe

E ci sono alcune situazioni in cui le regole di cui sopra non si applicano. Ad esempio, la clausola "relazioni d'affari" non si applica alla relazione locatore-locatario e sono consentite transazioni una tantum come la vendita di un'auto da un soldato a un altro.

Ma il prestito o il prestito di denaro e le relazioni commerciali in corso non sono consentiti tra soldati e sottufficiali.

I soldati che sono sposati prima di entrare nell'esercito sono anch'essi esentati dalla politica anti-fraternizzazione.

Inoltre, qualsiasi rapporto tra il personale di addestramento del partito permanente e i soldati non richiesto dalla missione di addestramento è proibito. Ai reclutatori dell'esercito è inoltre proibito avere rapporti personali con potenziali reclute.

Conseguenze delle violazioni delle politiche di fraternizzazione

I comandanti che scoprono le violazioni della politica di fraternizzazione devono scegliere la punizione appropriata. Può includere consulenza, rimprovero, un ordine di cessazione, riassegnazione per uno o entrambi i soldati coinvolti, azione amministrativa o azione avversa.

Le conseguenze più gravi potrebbero includere la punizione non giudiziaria, la separazione, escludendo la reen-list, la negazione di una promozione, la retrocessione e persino una corte marziale.

La migliore linea d'azione per qualsiasi membro dell'esercito che non è sicuro delle specificità della politica di fraternizzazione è chiedere. Idealmente, un soldato dovrebbe consultare un ufficiale superiore o un membro del personale addetto all'assistenza giudiziaria, prima di impegnarsi in una relazione che potrebbe essere contraria alle regole.

Raccomandato
Consulente d'arte professionale dal proprietario della galleria d'arte Molti commercianti d'arte possiedono le proprie gallerie d'arte per esporre e vendere arte. Gestire una galleria d'arte è come avere una piccola impresa; tuttavia, ci sono alcune differenze fondamentali tra una galleria d'arte e un'azienda al dettaglio.
All'inizio del 2013, il termine "appoggiarsi" ha iniziato a comparire su Facebook, Twitter e LinkedIn. Il termine deriva dal libro "Lean In: Women, Work, and Will to Lead" pubblicato nel marzo 2013 dal Chief Operating Officer di Facebook Sheryl Sandberg. Il libro fa risalire le sue origini a un TED Talk del 2010, Sheryl Sandberg, intitolato "Why We Have To Few Women Leaders"
Non importa in quale fase della tua carriera ti trovi, le note di ringraziamento sono molto apprezzate. Possono aiutarti a fare uno stage, costruire la tua rete professionale e distinguerti dalla massa. Tuttavia, una delle occasioni più trascurate per un ringraziamento è dopo aver ricevuto un rifiuto.
Cosa non dovresti fare quando intervisti? Qui ci sono i più comuni errori di colloquio di lavoro, errori e errori che un candidato all'occupazione può fare. Sfortunatamente, è facile commettere questi errori senza nemmeno rendersene conto, e molti di loro sono più comuni di quanto si possa pensare! Pr
Forse uno degli aspetti più importanti ma meno compresi dello screening pre-assunzione per le forze dell'ordine e altre carriere della giustizia penale è l'esame psicologico. Spesso uno degli ultimi passaggi del processo di assunzione per gli agenti di polizia, l'esame psicologico può creare o distruggere le tue possibilità in una carriera di polizia. Se
Carriera al dettaglio 101: il miglior lavoro al dettaglio è sempre il lavoro al dettaglio "adatto" Trovare e mantenere i migliori posti di lavoro nel settore della vendita al dettaglio nel 2015 e oltre è più che trollare i centri commerciali durante le ferie di assunzione stagionale delle vacanze per trovare il datore di lavoro al dettaglio che offre il miglior sconto per i dipendenti. S