Attività commerciale

Tutto su TASER e dispositivi di controllo elettronico

L'invenzione, la funzione, l'uso e la polemica del Taser

In quasi tutti i settori, la tecnologia continua a cambiare il modo in cui le persone svolgono il proprio lavoro. Che tu sia un giornalista, un soldato o un contabile, le tue controparti di 50 anni fa avrebbero difficoltà a riconoscere il mondo in cui lavori oggi a causa di incredibili progressi nella tecnologia.

Tasher Usher inaugura un nuovo mondo per l'applicazione della legge

Gli agenti di polizia non sono diversi. Gli strumenti utilizzati dagli agenti di polizia oggi sono per molti versi molto diversi da quelli usati in un passato non molto lontano, e pochi strumenti hanno avuto un impatto così grande o hanno avuto tante controversie quanto il dispositivo di controllo elettronico, più comunemente conosciuto come il Taser.

Dispositivi di controllo elettronico: progettati per salvare vite

Il concetto di dispositivo di controllo elettronico (ECD) è centrato sull'idea che gli scontri potenzialmente violenti possono essere portati a una conclusione relativamente sicura senza l'uso di una forza letale quando possibile. L'ECD non è destinato a sostituire un'arma da fuoco, ma fornisce un mezzo più sicuro per affrontare situazioni di forza non mortale. L'ECD più conosciuta e di maggior successo fino ad oggi è il Taser, prodotto e distribuito da Taser International.

L'invenzione del Taser: la fantascienza diventa vita

Sviluppato negli anni '60 da John Cover, il cannone Taser è l'incarnazione della fantascienza che diventa realtà. Si differenziava dalle altre armi stordenti e dalle armi ad elettroshock in quanto poteva essere sparato e dispiegato a distanza. L'arma è stata direttamente influenzata dalle popolari storie di fantascienza di Tom Swift, ovvero Tom Swift e His Electric Rifle . La parola "Taser" è, in effetti, un acronimo per l'Electric Rifle di Thomas A. Swift.

A differenza del modello fittizio, il Taser reale non spara i bulloni dell'elettricità o spara attraverso i muri senza lasciare buchi. Tuttavia, fornisce alla polizia e ai cittadini privati ​​un mezzo di autodifesa che può mitigare o eliminare le possibilità di gravi lesioni o morte, sia per loro stessi che per i loro assalitori.

Non abbastanza pronto per Prime Time

Il primo modello, inventato direttamente da Cover, usava la polvere per lanciare freccette elettrificate. Per questo motivo è stato classificato come arma da fuoco e non ha visto un uso diffuso. Le agenzie di polizia e i privati ​​che cercavano alternative non letali o meno letali alle pistole erano comprensibilmente non interessate a ciò che percepivano essere solo un'altra pistola e una potenziale responsabilità.

TASERS Cambia il gioco

Nei primi anni '90, i fratelli Tom e Rick Smith si avvicinarono a Cover, cercando di sviluppare un mezzo per ridurre le morti derivanti da violenti scontri. Il gruppo ha creato l'Air Taser, un'arma che ha sparato con le freccette usando aria piuttosto che polvere da sparo e quindi ha eliminato la sua classificazione da arma da fuoco. Il nuovo metodo di dispiegamento ha permesso di difendersi da solo come arma intermedia non letale.

È stato presto sviluppato un dispositivo più nuovo, più efficace e versatile, e la comunità delle forze dell'ordine ha iniziato a vedere i potenziali benefici per il dispositivo. Nel 1999, le agenzie di tutto il paese iniziarono ad acquistare le armi per i loro ufficiali. Cominciò a vedere un uso diffuso tra le agenzie di polizia, il Taser fu presto annunciato come un nuovo modo rivoluzionario di proteggere sia gli ufficiali che i sospetti. Molti speravano che le morti e le ferite degli ufficiali in linea di servizio dovessero diminuire in modo significativo e le sparatorie della polizia sarebbero state ridotte.

Tassi, polemiche e confusione

Non molto tempo dopo, tuttavia, le polemiche sorsero rapidamente quando le forze dell'ordine, i mezzi di informazione e il pubblico in generale sembrarono essere confusi sul ruolo, lo scopo e la funzione di questo storditore futuristico.

I rapporti di forza eccessiva, poliziotti zelanti e persino morti di Taser hanno presto iniziato a farsi strada nel forum pubblico. Storie di bambini, adulti vulnerabili e anziani "scioccati" da pistole stordenti che hanno sparato a 50.000 volt attraverso i loro corpi hanno iniziato a dare a Taser un brutto nome.

Politiche, standard e statistiche salvano il giorno

I dipartimenti di polizia di tutto il paese hanno risposto rapidamente creando politiche più restrittive che regolavano l'uso dei dispositivi di controllo elettronico. Le legislature statali hanno approvato leggi che richiedono formazione e certificazione nel loro uso e Taser International ha continuato a incoraggiare la raccolta di dati sull'uso del Taser. Queste misure alla fine portano a una più ampia accettazione del dispositivo tra le forze dell'ordine e hanno cementato il posto di ECD come strumento indispensabile per l'applicazione della legge.

Come funziona il Taser

Il Taser serve due distinte funzioni durante l'uso dell'incontro di forza. Il suo uso primario e preferito è come un dispositivo di inabilitazione che consente agli ufficiali di mantenere una distanza di sicurezza mentre rende una minaccia incapace di contrattaccare.

Sebbene la tecnologia sia avanzata, il concetto è semplice. Quando viene sparato, il Taser proietta due dardi di metallo, chiamati sonde, caricando elettricamente una cartuccia di gas compresso. Le sonde rimangono collegate al dispositivo attraverso sottili fili di rame che portano una carica elettrica al bersaglio.

Le sonde spesso entrano nella pelle del bersaglio, anche se possono essere altrettanto efficaci se si depositano nei vestiti purché rimangano vicino al corpo. Il contatto è molto meno importante della diffusione della sonda. Più ampia è la diffusione, più efficace è l'incapacità.

Incapacitazione elettro-muscolare

Mentre le sonde viaggiano verso un soggetto, si diffondono. Quando le sonde raggiungono il loro obiettivo, inviano impulsi elettrici tra loro, che interrompono le comunicazioni neuronali tra i muscoli dei soggetti e il cervello. Quando ciò accade, i muscoli della maggior parte dei soggetti diventano incredibilmente tesi.

L'effetto netto è che i soggetti target diventano incapaci di impegnare i gruppi muscolari per la durata del ciclo di carica. Questo effetto è noto come incapacitazione neuromuscolare. Non appena il ciclo è terminato, tuttavia, l'effetto scompare.

ECD Charging Cycles

Un singolo ciclo è in genere programmato per durare 5 secondi, sebbene un ufficiale possa arrestarlo prima spegnendo il dispositivo. Una volta che le sonde sono state posizionate nel bersaglio, l'ufficiale può consegnare più cicli nel modo ritenuto necessario e appropriato.

Major Pain Compliance

Il secondo uso del Taser è quello di ottenere ciò che è noto come compliance del dolore. Se l'incapacitazione è un concetto semplice, l'uso della compliance del dolore è ancora più semplice. Nel caso in cui un ufficiale si trovi a distanza ravvicinata con un soggetto non conforme, il Taser può essere utilizzato senza cartuccia per erogare uno shock elettrico localizzato al fine di erogare dolore. Lo scopo del dolore è quello di invogliare il soggetto resistente a conformarsi ai tentativi dell'ufficiale di controllarlo.

Decessi correlati al Taser

Secondo l'organizzazione per i diritti umani Amnesty International, più di 500 persone sono morte negli Stati Uniti dopo essere state esposte a un Taser o ad altri ECD dal 2001. Amnesty International ha riconosciuto che gli ECD potrebbero non essere direttamente responsabili di queste morti, ma loro " Ho espresso preoccupazione per il fatto che gli ECD possano incoraggiare usi di forza più aggressivi da parte dei funzionari.

Pochi, se non nessuno, dei cosiddetti decessi correlati al Taser sono stati direttamente attribuiti agli effetti dei dispositivi stessi, e invece sono il risultato di specifici fattori ufficiali e soggetti. Più comunemente, i decessi si sono verificati da una condizione nota come delirio eccitato, uno stato più frequente nei soggetti che hanno alti determinati stimolanti e che hanno combattuto con gli ufficiali.

Altre morti e feriti si sono verificati in seguito al luogo e al modo in cui le armi sono state dispiegate in relazione al soggetto, ad esempio su una sporgenza o in cima a una scala. In tali casi, i soggetti hanno ricevuto lesioni da cadute rispetto all'effetto dell'elettricità dall'arma. Per ridurre questi casi, i produttori ECD raccomandano e le agenzie hanno adottato politiche che ne regolano l'uso.

Salvare vite e prevenire lesioni

Taser International e altri produttori di ECD insistono tuttavia sul fatto che la correlazione non equivale necessariamente alla causalità. Per contrastare le accuse di decessi correlati all'ECD, forza eccessiva e altre questioni relative all'uso di ECD, Taser sostiene che l'uso di dispositivi di controllo elettronici ha salvato 75.000 vite, ridotto il numero di feriti ai sospetti del 60% e previene migliaia di feriti e decessi alla legge agenti di polizia ogni anno.

Dispositivi di controllo elettronico: strumenti efficaci del commercio

Indipendentemente da dove si discuta sul dibattito se i dispositivi elettronici di controllo sono un uso appropriato della forza, è difficile negare che essi siano uno strumento efficace per le forze dell'ordine di oggi.

I taser e altri dispositivi simili, insieme ad altre armi meno letali e non letali, continuano a cambiare il modo in cui gli ufficiali si avvicinano e affrontano soggetti aggressivi e violenti. Questi ingegnosi dispositivi sono solo un esempio di come la tecnologia viene utilizzata nelle forze dell'ordine e di come la tecnologia abbia continuato a cambiare il panorama di altre carriere in materia di giustizia penale e criminologia.

Raccomandato
Le lettere di rifiuto del lavoro danno un senso al business A seguito di un colloquio di lavoro, tutti i candidati tranne uno devono ricevere una lettera di rifiuto del lavoro. Prima è meglio inviare una lettera di rifiuto del lavoro per aiutare i candidati a continuare la loro ricerca di lavoro. L'invio di una lettera di rifiuto in modo tempestivo ti identifica anche come datore di lavoro.
Hai il diritto di citare in giudizio in determinate circostanze I raccoglitori di debiti hanno un brutto nome, e qualche volta è meritato. Nessuno vuole essere schernito per il pagamento, ma come per tutte le cose nella vita, è molto più facile da prendere quando è fatto in modo civile e educato. No
La ricerca di lavoro è un duro lavoro e può essere una sfida rimanere motivati. Ci sono molti alti e bassi e chi cerca lavoro può sentirsi frustrante o semplicemente voler rinunciare. Ti sembra familiare? Se è così, forse potresti fare con una piccola dose di motivazione. Sentirsi motivati ​​è una chiave per il successo nella ricerca di lavoro. Quindi,
Se hai in mente alcune aziende per cui ti piacerebbe davvero lavorare, cerca di tenerle sul tuo radar - e di salire sulla loro - anche prima di iniziare la procedura di domanda di lavoro. Se non si dispone di un elenco di aziende che sarebbe perfetto, prendetevi del tempo per crearne uno. Più è focalizzata la tua ricerca di lavoro, più facile sarà assumere. Co
Cosa e cosa non fare quando sei terminato Sballare, purtroppo, può capitare al meglio di noi. Può succedere anche quando non è colpa tua. Ad esempio, potrebbe esserci un conflitto di personalità tra te e il tuo supervisore. Oppure, la tua idea di come sarebbe stato il lavoro potrebbe differire da ciò che stava pensando la direzione. Avr
Elenco delle informazioni che è necessario presentare per un lavoro Quando si completa un'applicazione di lavoro, indipendentemente dal fatto che si tratti di un'applicazione cartacea o di un'applicazione di lavoro online, vi sono informazioni che è necessario fornire per richiedere il lavoro e essere prese in considerazione per la posizione.