Attività commerciale

Storia di Rank (Insignia) arruolato Air Force

Il chevron americano non è una nuova idea. Per migliaia di anni, le autorità militari, ecclesiastiche e civili hanno usato un simbolo esterno per identificare il rango e la funzione nella società. Nell'esercito americano, gli insigniti di sottufficiali si sono evoluti negli ultimi 150 anni da un guazzabuglio di spalline, cinture, coccarde e strisce all'attuale serie limitata di galloni stilizzati e standardizzati. Prima del 1872, gli standard di documentazione erano quasi inesistenti. Un ordine generale del Dipartimento della Guerra datato 27 marzo 1821, documentava il primo fermo riferimento ai soldati USA che indossavano galloni.

Oggi, il gallone rappresenta un grado retributivo, non un mestiere specifico.

In origine, gli ufficiali indossavano anche galloni, ma questa pratica cominciò a scomparire nel 1829. Nonostante questo uso decennale dei galloni da parte degli ufficiali, la maggior parte della gente pensa solo ai gradi arruolati quando si parla di chevron.

La direzione che punta un gallone si è alternata nel corso degli anni. In origine, puntavano verso il basso e su alcune uniformi coprivano quasi l'intera larghezza del braccio. Nel 1847, il punto cambiò in una posizione "su", che durò fino al 1851. I servizi di servizio, comunemente chiamati "marchi di hash" o "strisce di servizio", furono stabiliti da George Washington per mostrare il completamento di tre anni di servizio. Dopo la Rivoluzione americana, caddero in disuso e fu solo nel 1832 che l'idea fu ripristinata. Sono stati autorizzati in una forma o nell'altra da allora.

Le Chevrons della US Air Force tracciano la loro evoluzione dal 1864 quando il Segretario di Guerra approva una richiesta del Maggiore William Nicodemus, l'ufficiale di comando principale dell'esercito, per un distintivo distintivo di grado dopo 10 anni. I nomi Signal Service e Signal Corps furono usati in modo intercambiabile durante il 1864-1891. Nel 1889, una semplice chevron del sergente costava 86 centesimi e quella di un caporale era di 68 centesimi.

Il lignaggio ufficiale della Air Force di oggi iniziò il 1 agosto 1907, quando il Corpo dei segnali dell'esercito degli Stati Uniti formò una divisione aeronautica. L'unità fu trasformata in una Sezione Aviazione nel 1914 e nel 1918 il Dipartimento della Guerra separò la Sezione Aviazione (servizio aereo) dal Corpo dei Segnali, rendendolo un ramo distintivo del servizio. Con la creazione del servizio aereo militare, il loro dispositivo divenne l'elica alata. Nel 1926, il ramo divenne l'Army Air Corps, mantenendo ancora il design dell'elica alata nel suo gallone.

Le chevron distintive divennero macchinose. I progetti specifici spesso raffiguravano un'abilità commerciale e ogni ramo richiedeva colori individuali. Ad esempio, nel 1919, il Dipartimento medico aveva sette diversi galloni che nessun altro ramo usava. Nel 1903, un sergente avrebbe potuto indossare quattro diversi galloni, a seconda della divisa che indossava. I travolgenti problemi di retribuzione, grado, titoli e indennità hanno portato il Congresso nel 1920 a consolidare tutti i ranghi in sette gradi di paga. Ciò ha spezzato la pratica storica di autorizzare ogni singola posizione e elencare la retribuzione per ogni lavoro in tutta l'Esercito.

Il cambiamento ha influenzato drasticamente il design a chevron.

L'interruzione dell'uso di ramificazioni e di speciali chevrons è morto duramente nonostante la politica ufficiale del Dipartimento della Guerra. I produttori privati ​​hanno realizzato vecchi design speciali con il nuovo sfondo blu prescritto per i nuovi chevrons. I chevrons non autorizzati erano comuni e queste insegne improvvisate erano persino vendute in alcuni scambi postali. Per tutto il 1920 e il 1930, il Dipartimento della Guerra combatté una battaglia persa contro i galloni speciali. La maggior parte delle chevrons speciali non autorizzate erano quelle indossate dai membri dell'Esercito Air Corps, con l'elica alata.

L'Air Force ha vinto l'indipendenza il 18 settembre 1947, come socio a pieno titolo con l'Esercito e la Marina quando il National Security Act del 1947 divenne legge. C'è stato un periodo di transizione in seguito al nuovo status assegnato all'Air Force. I galloni hanno mantenuto il "look dell'esercito". Il personale arruolato era ancora "soldati" fino al 1950 quando divennero "aviatori" per distinguerli da "soldati" o "marinai".

9 marzo 1948 - Non esiste alcuna giustificazione ufficiale documentata per la progettazione degli attuali galloni arruolati USAF, ad eccezione dei verbali di una riunione tenuta al Pentagono il 9 marzo 1948, presieduta dal generale Hoyt S. Vandenberg, capo di stato maggiore dell'Aeronautica. Questi minuti rivelano che i modelli di Chevron sono stati campionati presso la Base Aerea di Bolling e lo stile utilizzato oggi è stato selezionato dal 55% di 150 aviatori intervistati. Il generale Vandenberg, quindi, approvò la scelta della maggioranza arruolata.

Chiunque abbia disegnato le strisce potrebbe aver cercato di combinare la toppa della spalla indossata dai membri dell'Air Force (AAF) durante la seconda guerra mondiale e le insegne utilizzate sugli aerei. Il patch presentava alette con una stella traforata al centro mentre le insegne degli aerei erano una stella con due barre. Le strisce potrebbero essere le barre delle insegne degli aerei inclinate con grazia verso l'alto per suggerire le ali. Il colore grigio argento contrasta con l'uniforme blu e potrebbe suggerire nuvole contro il cielo blu.

In questo momento le dimensioni dei nuovi chevrons sono determinati per essere di quattro pollici di larghezza per gli uomini, tre pollici per le donne. Questa differenza di dimensioni ha creato il termine ufficiale di "WAF (Women in the Air Force"). ) chevrons "in riferimento alle strisce da tre pollici.

I titoli di grado, in questo momento, dal basso verso l'alto, erano: Privato (senza strisce), Privato di Prima Classe (una striscia), Caporale (due strisce), Sergente (tre strisce), Sergente Maggiore (quattro strisce), Sergente tecnico (cinque strisce), sergente maggiore (sei rigiole e decima solo con rango approvato per i doveri del primo sergente).

20 FEBBRAIO 1950 - Il generale Vandenberg dirige che da questo giorno in poi, il personale arruolato dell'Aeronautica si chiamerà "Airmen" per distinguerli da "Soldati" e "Marinai". Precedentemente, il personale arruolato dell'aeronautica militare era ancora chiamato "Soldati".

24 aprile 1952 - Gli studi fatti nel 1950 e nel 1951 proposero di cambiare la struttura di grado arruolato e furono adottati dall'Air Council e Chief of Staff nel marzo 1952. Il cambiamento fu incorporato nel regolamento Air Force 39-36 il 24 aprile 1952. Il primario l'obiettivo desiderato nel cambiare la struttura di grado dell'aviazione era la restrizione dello status di sottufficiale ad un gruppo di aviatori di grado superiore sufficientemente piccolo per consentire loro di fungere da sottufficiali. I piani per migliorare la qualità della dirigenza di sottufficiali dipendevano da questo cambiamento: ora che il cambiamento era stato fatto, iniziarono i piani per indagare e migliorare la qualità di questa leadership.

I titoli dei ranghi sono cambiati (anche se non i galloni). I nuovi titoli, dal basso verso l'alto, erano: Basic Airman (nessuna striscia), Airman Third Class (una striscia), Airman Second Class (due strisce), Airman First Class (tre strisce), Staff Sergeant (quattro strisce), Tecnico Sergent (cinque strisce) e sergente maggiore (sei strisce).

A quel tempo, era previsto lo sviluppo di nuove insegne per le tre classi di Airmen (primo, secondo e terzo). Gli schizzi preliminari delle insegne proposte hanno le strisce a livello orizzontale, riservando le strisce ad angolo per i primi tre gradi per differenziare i sottufficiali (sottufficiali).

DICEMBRE - 1952 - I nuovi galloni proposti per i tre gradi inferiori dell'aviazione sono approvati dal generale Vandenberg. Tuttavia, l'azione di acquisto viene rinviata fino a esaurimento delle scorte esistenti degli attuali galloni. Questo non dovrebbe verificarsi fino al giugno 1955.

22 SETTEMBRE 1954 - In questo giorno il nuovo capo di stato maggiore, il generale Nathan F. Twining, approva una nuova insegna distintiva per i primi sergenti. Consiste in un diamante tradizionale cucito nella "V" sopra il gallone di grado. Le raccomandazioni per l'adozione di questo distintivo distintivo sono state avanzate da due comandi: Strategic Air Command (SAC) e Air Training Command (ATC). Il suggerimento di ATC è stato incluso in un'appendice sepolta in un progetto di pianificazione del personale ATC del febbraio 1954, mentre la SAC NCO Academy, March AFB, CA, ha proposto il progetto il 30 aprile 1954 all'Air Council.

21 SETTEMBRE 1955 - Viene annunciata la disponibilità delle insegne del Primo Sergente distintivo.

12 marzo 1956 - Nel 1952 il generale Vandenberg approva una nuova chevron per Airman, First, Second e Third Classes. Lo scopo di questo cambiamento era quello di aumentare il prestigio dei chevron Staff, Technical e Master Sergeant. Le strisce dovevano cambiare dal design ad angolo in orizzontale. Tuttavia, a causa della fornitura di galloni a portata di mano, l'azione fu ritardata fino a quando l'offerta non fu cancellata, cosa che accadde all'inizio del 1956. La decisione di cambiare il progetto fu ripresentata al Generale Twining il 12 marzo 1956.

Il capo ha risposto in un breve promemoria informale che recitava "Nessun cambiamento da apportare in stemma".

GENNAIO - GIUGNO 1958 - Il Military Pay Act del 1958 (legge pubblica 85- 422), ha autorizzato il grado aggiuntivo di E-8 e E-9. Nessuna promozione per i nuovi voti è stata fatta durante l'anno fiscale 1958 (dal luglio 1957 al giugno 1958). Tuttavia, nel corso dell'anno fiscale 1959, ci si aspettava che fossero promosse al grado di E-8 2.000 individui. D'altra parte, in conformità con le istruzioni del Dipartimento della Difesa, nessuna promozione per il voto E-9 doveva essere fatta nell'anno fiscale 1959 Durante i mesi di maggio e giugno 1958, quasi 45.000 sergenti matrici di tutti i comandi vennero testati con l'esame di supervisione come primo passo nella selezione finale di 2.000 per l'eventuale promozione a E-8.

Questo test ha permesso di escludere circa 15.000 richiedenti, permettendo a circa 30.000 di essere ulteriormente sottoposti a screening, con schede di comando da cui inizialmente sarebbero stati selezionati 2.000.

LUGLIO-DICEMBRE 1958 - I due nuovi voti (E-8 ed E-9) sono stati particolarmente apprezzati in quanto avrebbero alleggerito la "compressione" nel grado di sergente maggiore. Tuttavia, poiché i numeri dovevano uscire dall'ex autorizzazione del sergente principale, nessun miglioramento nell'opportunità di promozione ha comportato la struttura generale arruolata.

E 'stata, tuttavia, un'ottima soluzione al problema della differenziazione nei livelli di responsabilità tra i sergenti. Per esempio, nella Tabella di manutenzione dell'organizzazione di uno squadrone da combattimento tattico, quattro comandanti di volo, due ispettori e il capo della linea avevano tutti il ​​grado di sergente maggiore. I nuovi voti consentirebbero al superiore supervisore un grado superiore agli altri, ognuno dei quali aveva delle responsabilità sostanziali.

L'aggiunta di due nuovi gradi presentava alcuni problemi. Più significativo era il fatto che dei nove gradi totali, cinque dovevano essere al livello "Sergeant". Fino al 40% della struttura arruolata totale sarebbe in questi cinque gradi. Per questo motivo, la più antica rottura di "Airmen" e "Sergeants" sembrava superata. Era evidente che, con un rapporto di quasi 1 a 1 tra aviatori e sergenti, non tutti i sergenti potevano essere supervisori. Si riteneva che fosse giunto il momento di effettuare una differenziazione tra gli Airmen meno esperti, i più esperti a livello di personale e sergente tecnico e il livello di supervisione.

La rapidità con cui era necessario attuare la legislazione non consentiva una revisione completa della struttura arruolata. È stato quindi stabilito che, per ora, i titoli e le insegne dovrebbero confondersi nel sistema con il minimo cambiamento possibile.

I commenti dei principali comandi sono stati sollecitati, e i titoli di Senior Master Sergeant (E-8) e Chief Master Sergeant (E-9) sono stati i più popolari. Erano considerati i migliori in grado di indicare chiaramente il grado ascendente e di avere il vantaggio di non riflettere sfavorevolmente su quei sergenti master di lunga data che non sarebbero stati selezionati per i nuovi gradi.

Poiché era stato deciso di costruire sul modello di insegne esistente piuttosto che rivedere l'intera serie, il problema di insegne soddisfacenti divenne acuto. Sono stati considerati i numeri di idee. Alcuni di quelli scartati erano: l'uso delle insegne del sergente maggiore che sovrapponevano una e due stelle (respinte a causa della sovrapposizione delle insegne dell'ufficiale generale) e le stesse con le losanghe (respinte per confusione con le insegne del primo sergente). La scelta fu infine, e con riluttanza, ridotta a uno schema che si sovrapponeva al Maestro Sergeant Insignia più vecchio, una e due strisce addizionali che puntavano nella direzione opposta (verso l'alto) lasciando un campo di blu tra le insegne del sergente maggiore e le strisce del nuovi voti

Mentre questo non risolveva - il - problema - di - "strisce zebrate", la soluzione era - accompagnata dalla raccomandazione che si studiasse l'intera questione di rivedere la struttura arruolata per titoli e insegne. Non sono state presentate denunce per le nuove insegne di rango.

5 FEBBRAIO 1959 - In questo giorno viene pubblicato il nuovo regolamento che disciplina i titoli delle varie truppe arruolate. L'unica modifica riguarda gli E-1. Invece del titolo "Basic Airman", il nuovo regolamento dirige che "Airman Basic" è ora il titolo appropriato.

15 maggio 1959 - Viene pubblicata una nuova edizione del Manuale dell'Air Force 35-10. Affronta una iniquità alla forza arruolata. Al momento della creazione dell'Air Force, le divise da sera formali erano considerate la provenienza del corpo degli ufficiali. All'epoca nessuno credeva seriamente che il personale arruolato avrebbe bisogno o un desiderio di uniformi maestose. Presto, tuttavia, le persone arruolate fecero conoscere i loro bisogni e nel 1959 il manuale uniforme raggiunse la realtà della situazione. Mentre la divisa da sera formale nera era rigorosamente riservata agli ufficiali, l'uniforme bianca era autorizzata per l'acquisto e l'uso facoltativo da parte di tutto il personale arruolato.

Per gli uomini arruolati, le insegne del grado erano le dimensioni di regolazione (quattro pollici) con galloni bianchi su uno sfondo bianco. Per le donne arruolate, la stessa cosa era vera, a parte le bianche galloni larghe tre pollici. Questi galloni bianchi furono usati fino a quando l'uniforme bianca fu interrotta nel 1971.

28 FEBBRAIO 1961 - Un'uniforme leggera tutta abbronzata (paralume 505) è stata approvata dalla tavola uniforme. Tuttavia, solo tre pollici "WAF chevrons" dovevano essere indossati sulla maglietta. Ciò ha richiesto un cambio di nome. Dato che ora gli uomini indossavano le "Chevrons WAF", il nome ufficiale delle strisce larghe tre pollici divenne "di piccole dimensioni".

12 GIUGNO 1961 - Una nuova edizione del manuale Air Force 35-10 ha rivelato una nuova uniforme opzionale per i ranghi arruolati: il Mess Dress Uniform nero. Precedentemente vietato indossare l'abbigliamento formale nero, il nuovo vestito nero mess portato alla necessità di chevrons con alluminio metallico su sfondo nero. Queste strisce ricamate sono ancora in uso per l'abito della mensa al momento attuale.

GENNAIO 1967 - Creazione del capo sergente maggiore dell'aeronautica (CMSAF) con le sue insegne distintive.

22 AGOSTO 1967 - In questo giorno la giuria ha iniziato a esplorare i metodi per applicare le insegne di rango arruolate sull'impermeabile. Questo problema renderà perplesso il consiglio fino al 1974.

19 OTTOBRE 1967 - Sono stati rivisti i voti, i titoli e le condizioni di volo di Airman per apportare le seguenti modifiche e ripristinare lo stato NCO al grado E-4: Airman Basic (senza strisce), Airman (una striscia), Airman First Class ( due strisce), Sergeant (tre strisce), Sergean Staff attraverso il Chief Master Sergeant e First Sergeants, nessun cambiamento.

Il cambio di titolo per la classe di retribuzione E-4 da Airman First Class a Sergeant ripristinò lo status di NCO perso in questa categoria nel 1952, quando l'Air Force adottò nuovi titoli. L'elevazione dello status da E-4 a NCO ha anche allineato i gradi Air Force con gli altri servizi e il riconoscimento del livello di qualifica e prestazioni richieste agli aviatori nel grado E-4. Gli aviatori non potevano essere promossi a E-4 fino a quando non si fossero qualificati al livello di 5 abilità, esattamente la qualifica richiesta per la promozione al sergente maggiore. Come vantaggio collaterale, il prestigio ottenuto dal ripristino dello status di NCO e dei privilegi per il grado E-4 è arrivato in un momento in cui gli aviatori si stavano avvicinando al loro primo punto di rientro.

All'epoca l'aeronautica subiva perdite drastiche, in quanto molti non rientravano nella lista. Si pensava che il raggiungimento dello status di NCO 26 alla fine del primo arruolamento avrebbe contribuito alla conservazione.

25 novembre 1969 - Il consiglio dell'uniforme si riunì in questo giorno e approvò l'usura delle galloni di fondo neri con strisce di colore alluminio e stelle sulla giacca bianca e l'informale cappotto bianco uniforme al posto dei galloni bianchi su bianco autorizzati. I galloni bianchi su bianco potevano essere indossati fino al 1 gennaio 1971, momento in cui i galloni neri su quelle divise sarebbero obbligatori. Le strisce bianche su bianco erano in uso dal 1959.

11 AGOSTO 1970 - Il consiglio di amministrazione ha ordinato che il personale arruolato indossasse i galloni da 3 pollici sulle camice a maniche corte marrone chiaro 1505.

4 DICEMBRE 1970 - Alla ricerca di un chevron appropriato per il personale arruolato da indossare con i loro impermeabili, la bacheca dell'uniforme approvò il concetto di permesso. Una targhetta di plastica da indossare sul colletto. Inoltre, l'uso di una chevron di plastica è stato sviluppato per l'uso sulla giacca blu leggera e sulla camicia da lavoro.

21 SETTEMBRE 1971 - Dopo varie reazioni ai galloni in plastica, la divisa ha raccomandato ulteriori test sul campo, utilizzando sia galloni in plastica che in metallo sull'impermeabile da uomo e donna, giacca blu leggera, soprabito, camicia multiuso e uniformi mediche bianche organizzative.

23 AGOSTO 1974 - Il generale David C. Jones, capo di stato maggiore USAF, ha approvato l'usura dei galloni con colletto metallico da parte di personale arruolato sugli impermeabili, soprabito opzionale maschile, giacca blu leggera, bianco medico e dentale e mantello del manipolatore alimentare. Ciò pose fine a un dibattito settennale iniziato nel 1967. Tuttavia, il generale Jones sottolineò che l'uso dei tradizionali galloni a manica su altre uniformi è mantenuto nella massima misura possibile.

30 DICEMBRE 1975 - Le frecce E-2 su E-4 sono state riviste nel dicembre 1975 durante una riunione del CORONA TOP che ha esaminato una proposta di organizzazione di forza arruolata su tre livelli. Un nuovo criterio per l'avanzamento dello status di sottufficiale è stato deciso e annunciato ai principali comandi il 30 dicembre 1975. Un aspetto chiave del nuovo programma era una nuova insegna per gli aviatori anziani e di seguito. Le insegne sfoggerebbero una stella blu invece di una stella d'argento al centro dei galloni.

GENNAIO-FEBBRAIO 1976 - Per istituire il cambiamento entro il 1 ° marzo 1976, il collegamento con l'Istituto di araldica e il servizio di cambio dell'Esercito e dell'Aeronautica ha iniziato a garantire che le nuove insegne fossero prontamente disponibili. Tuttavia, ci sono state difficoltà nell'ottenere i nuovi chevrons blu-stelle a causa del normale tempo di consegna richiesto dall'industria dell'abbigliamento per passare alle nuove insegne. Il 27 gennaio 1976, l'Institute of Heraldry consigliò all'industria dell'abbigliamento i nuovi requisiti dell'Air Force, e il 12 febbraio 1976 l'ufficio di collegamento del Pentagono dell'Aeronautica e dell'Aeronautica militare (AAFES) consigliò all'Aeronautica che le insegne sarebbero state pronte a fornire entro il 1 ° marzo come desiderato.

Tuttavia, verso la fine di febbraio, era ovvio che l'industria dell'abbigliamento non poteva sostenere la data del 1 ° marzo. Pertanto, i comandi principali sono stati notificati dalla Headquarters Air Force per posticipare l'attuazione del nuovo grado fino al 1 giugno 1976.

1 GIUGNO 1976 - A causa delle difficoltà incontrate nell'ottenere le nuove insegne in tutte le basi dell'Aeronautica Militare, sono stati richiesti uffici di Base Base per il personale al fine di garantire che i Base Clothing Stores e Base Exchanges prendessero provvedimenti per garantire la disponibilità delle nuove insegne per soddisfare i requisiti alla loro installazione. La situazione è stata complicata dal trasferimento di responsabilità delle vendite di abbigliamento militare al servizio di cambio dell'esercito e dell'aeronautica durante questo periodo. Il risultato finale è stato la decisione dell'AAFES di "forzare" i requisiti per ciascuna base direttamente al Centro di assistenza del personale della Difesa per i primi 90 giorni successivi all'entrata in vigore il 1 giugno 1976.

Vendite di abbigliamento militare al servizio di cambio dell'esercito e dell'aeronautica durante questo periodo. Il risultato finale è stato la decisione dell'AAFES di "forzare" i requisiti per ciascuna base direttamente al Centro di assistenza del personale della Difesa per i primi 90 giorni successivi all'entrata in vigore il 1 giugno 1976.

Informazioni per gentile concessione del Servizio di notizie dell'Aeronautica USA e dell'Agenzia di ricerca storica dell'Aeronautica

Raccomandato
In questo giorno ed età, è raro che un intervistatore faccia una domanda diretta sull'età di un candidato. Chiedere quanti anni hai, anche in modo indiretto, è solo qualcosa che un intervistatore dovrebbe evitare durante lo svolgimento di un colloquio di lavoro, in quanto è discriminatorio e indica ulteriori motivi. Tut
Di seguito, troverai esempi di email che si applicano a una varietà di situazioni che le bande affrontano. Queste e-mail sono brevi e semplici - anche le tue dovrebbero esserlo. Non importa chi stai inviando per email, ci sono alcune regole di base che dovresti tenere a mente: Tenerlo breve e dolce Rimani sul punto Ottieni le tue informazioni in modo chiaro e conciso, salva le cose carine per un'altra volta Con queste linee guida in mente, ecco alcuni esempi di come le e-mail possono essere semplici (e dovrebbero).
Lo stile, per uno scrittore di romanzi, è fondamentalmente il modo in cui scrivi, al contrario di ciò di cui scrivi (anche se le due cose sono sicuramente collegate). Deriva da cose come la scelta delle parole, il tono e la sintassi. Sono i lettori vocali a "sentire" quando leggono il tuo lavoro.
Ecco una lista delle migliori domande che i datori di lavoro possono chiedere ai loro candidati Avete domande di intervista preferite che chiedete ad ogni candidato al colloquio? Se è così, non sei solo. Gli intervistatori esperti sviluppano un breve elenco delle migliori domande che spiegano loro rapidamente cosa devono sapere sulle capacità lavorative, sull'adattamento al lavoro e sul potenziale culturale di un candidato. Q
Le basi della polizia possono ripristinare la fiducia e riparare le relazioni Negli Stati Uniti, la polizia e le armi sembrano andare di pari passo. Quando gli usi della forza da parte della polizia negli Stati Uniti fanno notizia, spesso sorgono domande sul perché e se i nostri ufficiali debbano o no portare armi.
È difficile evitare del tutto il conflitto, sia sul posto di lavoro che altrove nella vita. La natura umana non è d'accordo. In effetti, eliminare completamente il conflitto causerebbe i propri problemi: non ci sarebbe alcuna diversità di opinioni e nessun modo per noi di cogliere e correggere piani e politiche sbagliate. M