Attività commerciale

Problemi di discriminazione dell'età sul posto di lavoro

Che ci crediate o no, le persone in cerca di lavoro segnalano una discriminazione fondata sull'età a partire dalla metà degli anni trenta. In effetti, in alcuni settori, sei considerato "lavato": quando raggiungi i quarant'anni. Ma cosa puoi fare quando sei considerato troppo vecchio per essere assunto? Come combatti le discriminazioni legate all'età sul posto di lavoro?

Per cominciare, ci sono leggi che proibiscono la discriminazione sul lavoro a causa dell'età. Inoltre, ci sono alcune strategie che puoi usare per aiutare a mitigare i problemi di discriminazione basata sull'età.

Qual è la discriminazione in materia di occupazione?

La discriminazione lavorativa si verifica quando un candidato in cerca di lavoro o un dipendente viene trattato in modo sfavorevole a causa della sua razza, colore della pelle, origine nazionale, sesso, identità di genere, disabilità, religione, orientamento sessuale o età.

Il soffitto grigio

Qual è il "soffitto grigio" e perché è importante? Il soffitto grigio è un termine usato per descrivere la discriminazione basata sull'età che molti anziani in cerca di lavoro e impiegati devono affrontare mentre cercano posti di lavoro o cercano promozioni. Anche se i datori di lavoro non dovrebbero discriminare in base a quanti anni hai, assumere può essere una sfida quando sei considerato un lavoratore "più vecchio". E non è necessario avere i capelli grigi per essere considerati troppo vecchi per essere assunti.

Percentuale di persone anziane nella forza lavoro

Quando la Camera dei rappresentanti ha votato all'unanimità per abrogare il tetto dei guadagni della sicurezza sociale in un emendamento alla "Legge sulla libertà di lavoro per gli anziani" del 2000, la loro motivazione era che la rimozione del precedente limite degli utili avrebbe permesso a più anziani americani di tornare al lavoro.

Circa il 18, 8% delle persone di età superiore ai 65 anni ha lavorato nel 2016, secondo il Pew Research Council. Il Consiglio nazionale sull'invecchiamento riferisce che, entro il 2019, oltre il quaranta percento delle persone con più di 55 anni dovrebbe lavorare. Questo costituirà il 25 percento della forza lavoro degli Stati Uniti.

Problemi di discriminazione in base all'età

Oltre a essere considerati "vecchi", i candidati esperti sono a volte considerati più di una spesa (stipendio più alto, pensione, costi di sussidi, ecc.) Di quanto sarebbe un candidato più giovane.

Questo non è raro, e i numeri stanno facendo riflettere. Se sei di mezza età o anche più giovane, tieni presente che non sei solo:

  • I lavoratori di età superiore ai 45 anni sono disoccupati più a lungo rispetto ai lavoratori più giovani.
  • Entro il 2024, il numero di dipendenti sopra i 55 anni raggiungerà i 41 milioni, rispetto ai 27 milioni del 2008.
  • Altri lavoratori più anziani stanno prendendo in considerazione il rinvio della pensione e il proseguimento del lavoro.

Tuttavia, la ricerca non ha trovato alcuna relazione tra età e rendimento lavorativo. Solo perché sei più grande non significa che sei migliore o peggiore dei lavoratori più giovani.

Discriminazione dell'età e opzioni di ricerca di lavoro

Quali opzioni ci sono per quei potenziali dipendenti che sono considerati "vecchi" assumendo manager e aziende? Come puoi affrontare la percezione che i lavoratori più anziani non sono così capaci o qualificati come i colleghi più giovani?

Ci sono strategie che le persone anziane in cerca di lavoro possono implementare per accelerare la ricerca di un lavoro e trovare un impiego remunerativo e significativo. Per il candidato più anziano, è particolarmente importante utilizzare le risorse disponibili per trovare posizioni interessanti, oltre a essere a conoscenza dei protocolli online per richiedere una posizione. Ad esempio, qui ci sono suggerimenti per la ricerca di lavoro e curriculum di scrittura e lettere di copertura, specificamente su misura per i cercatori di lavoro più anziani.

Altri suggerimenti per la ricerca di lavoro per i lavoratori più anziani

Joyce Lain Kennedy, autrice e editorialista di carriera, fornisce suggerimenti per la scrittura di curriculum per i cercatori di lavoro più anziani:

  • Quando scrivi il tuo curriculum, limita la tua esperienza a 15 anni per un lavoro manageriale, 10 anni per un lavoro tecnico e cinque anni per un lavoro high-tech.
  • Lascia la tua altra esperienza dal tuo curriculum o elencala senza date in una categoria "Altre esperienze".
  • Considera l'utilizzo di un curriculum funzionale piuttosto che un curriculum cronologico.

Inoltre, sarà utile rivedere questi suggerimenti per la ricerca di lavoro per i lavoratori più anziani, in più puoi dare un'occhiata ad alcuni suggerimenti sui curricula per i cercatori di lavoro più anziani insieme ad alcuni suggerimenti di lettera di copertura per i cercatori di lavoro più anziani.

Problemi di età e successo dell'intervista

Kennedy raccomanda anche di enfatizzare il positivo durante l'intervista:

  • Progetta te stesso come allegro e flessibile e sostienilo con la prova delle tue capacità e del tuo successo.
  • Rivedete i vantaggi dei lavoratori più anziani: impegno per una carriera, esperienza diretta, esperienza di successo, aspettative stabili e realistiche e pensate a come si applicano a voi.
  • Usa tecniche di narrazione per sostenere le tue affermazioni su queste abilità.
  • Infine, rivedi questi consigli di colloquio di lavoro per i cercatori di lavoro più anziani.

Problemi di età e stipendio

Lascia che i potenziali datori di lavoro sappiano che sei flessibile. Anche se in passato hai guadagnato sei cifre all'anno, forse non hai più bisogno di così tanto o forse sei disposto ad accettare uno stipendio più basso per ottenere il piede nella porta.

Se questo è il caso e si prevede che i requisiti di stipendio siano inclusi nella tua lettera di accompagnamento, ricorda che i tuoi requisiti di stipendio sono flessibili o negoziabili in base alla posizione e all'intero pacchetto di risarcimento, inclusi i benefici.

Legge sulla discriminazione in base all'età

Infine, se ritieni di essere stato discriminato a causa della tua età, ci sono le protezioni previste dalla legge sulla discriminazione per età. La Discriminazione per età nella legge sull'occupazione del 1967 (ADEA) protegge alcuni richiedenti e dipendenti di età pari o superiore a 40 anni dalla discriminazione in base all'età in assunzioni, promozioni, dimissioni, compensi o termini, condizioni o privilegi di impiego. La legge è applicata dalla Commissione per le pari opportunità di lavoro (EEOC).

L'ADEA si applica ai datori di lavoro con 20 o più dipendenti, organizzazioni sindacali con più di 25 membri, agenzie di collocamento e governi federali, statali e locali. Non si applica agli appaltatori indipendenti o al personale militare.

Ogni stato ha le sue leggi che forniscono protezione ai lavoratori più anziani. Questi possono fornire una protezione più forte per i lavoratori anziani rispetto alla legge federale. Possono anche applicarsi a tutti i datori di lavoro, non solo a quelli con 20 o più dipendenti.

Quando si cerca lavoro, sii consapevole che l'ADEA proibisce la pubblicità che una determinata età è preferita per una posizione, limitando la formazione ai lavoratori più giovani e nella maggior parte dei casi che richiedono il pensionamento a un'età specifica.

Qualsiasi persona che ritenga che i suoi diritti di impiego siano stati violati può presentare un addebito di discriminazione presso l'EEOC. Ecco come: presentazione di una tassa sulla discriminazione in materia di occupazione.

Raccomandato
I veterinari di pratica mista sono professionisti specializzati nella gestione della salute di animali grandi e piccoli. Doveri I veterinari di pratica mista sono professionisti della salute degli animali autorizzati che sono addestrati a diagnosticare e curare le malattie che colpiscono una varietà di specie.
Come fare ciò che ami e pagarlo per questo L'industria dei videogiochi ha coinvolto sia gli adolescenti che gli adulti e ha creato numerosi posti di lavoro per le persone che si sentono dipendenti dal processo. Parla di seguire la tua passione! Se ti ritrovi a passare ore e ore a giocare ai tuoi videogiochi preferiti, una carriera nel settore dei videogiochi potrebbe essere la carriera giusta per te.
La raccolta di informazioni di intelligence è stata una parte vitale della sicurezza nazionale finchè ci sono state nazioni da mantenere al sicuro in primo luogo. Negli Stati Uniti, ci sono diverse organizzazioni dedicate alla raccolta e all'analisi delle informazioni sulle potenziali minacce, sia estere che domestiche.
I luoghi di lavoro favorevoli agli animali domestici stanno diventando sempre più comuni nella cultura aziendale odierna. Google, Amazon, Ben & Jerry's, Etsy e molte altre grandi aziende consentono ai propri dipendenti di portare animali domestici al lavoro. Uno studio del 2008 condotto dall'American Pet Products Association (APPA) ha rilevato che il 17% dei datori di lavoro aveva politiche sul posto di lavoro pet-friendly.
Nell'odierno mercato del lavoro altamente competitivo, potresti decidere di arruolare i servizi di un'agenzia di collocamento per aiutarti a trovare la tua prossima posizione. Cos'è un'agenzia di collocamento? Ci sono una varietà di diversi tipi di agenzie di collocamento che aiutano i richiedenti lavoro a farsi assumere.
La creazione di tradizioni sul posto di lavoro è importante per i dipendenti Le tradizioni sono importanti nelle aziende così come nelle famiglie. E, nulla è più importante delle tradizioni annuali che i luoghi di lavoro stabiliscono attorno alla celebrazione delle feste stagionali. Una celebrazione delle vacanze crea morale positivo che si traduce in una maggiore motivazione dei dipendenti. Al