Attività commerciale

L'assenteismo è quando i dipendenti non vengono a lavoro

L'assenteismo è lo stato di assenza cronica dal lavoro. L'assenteismo viene solitamente affrontato attraverso misure disciplinari progressivamente più rigorose che possono comportare la cessazione del rapporto di lavoro dell'individuo. Questo è generalmente regolato dalla politica di frequenza dell'organizzazione. Il manuale del dipendente documenta frequentemente la frequenza prevista e le conseguenze che un dipendente subirà per assenteismo.

Assenza non pianificata

Un'assenza non programmata si verifica quando un dipendente non è presente al lavoro durante un periodo di lavoro normalmente programmato.

Le assenze sono generalmente compensate quando la loro frequenza e la loro logica rientrano nelle linee guida stabilite nella politica di frequenza dell'organizzazione. Queste assenze compensate possono dipendere da determinate azioni dei dipendenti richieste, come chiedere il permesso per le assenze programmate dal lavoro in anticipo, o chiamare per segnalare un'assenza non pianificata all'interno delle scadenze e delle aspettative dell'organizzazione.

Alcune organizzazioni richiedono anche una nota di un medico quando un dipendente inaspettatamente perde il lavoro. Per la privacy medica, tutta la nota ha bisogno di dire è che il dottore ha visto il dipendente. Le note del medico possono causare spese inutili per un dipendente che è troppo malato per venire a lavorare, ma non abbastanza malato per visitare un medico.

Troppe assenze non programmate possono comportare la cessazione del rapporto di lavoro di un dipendente. Questo è generalmente regolato dalla politica di frequenza dell'organizzazione.

Cos'è un'assenza pianificata?

Anche l'assenza di lavoro programmato che si verifica quando un dipendente non è presente al lavoro durante un periodo di lavoro normalmente programmato. Ma un'assenza programmata è più accettabile di un'assenza non pianificata per la quale i datori di lavoro non possono prepararsi.

Le assenze giustificate sono programmate in anticipo per eventi quali vacanze, appuntamenti medici, servizio militare, attività familiari, interventi chirurgici, giuria, funerali e altro che i dipendenti non possono programmare fuori dal normale orario di lavoro.

Le assenze sono generalmente compensate quando la loro frequenza e la loro logica rientrano nelle linee guida stabilite nella politica di frequenza dell'organizzazione.

Queste assenze compensate possono dipendere da determinate azioni dei dipendenti richieste, come chiedere il permesso per le assenze programmate dal lavoro in anticipo, o chiamare per segnalare un'assenza non pianificata entro i termini e le aspettative dell'organizzazione.

Politica di assenteismo

Una politica di assenteismo fornisce indicazioni all'interno di un'organizzazione su come gestire lo stato dei dipendenti che sono cronicamente assenti dal lavoro. L'assenteismo viene solitamente affrontato attraverso misure disciplinari progressivamente più rigorose che possono comportare la cessazione del rapporto di lavoro dell'individuo. Questo è generalmente regolato dalla politica di frequenza dell'organizzazione.

Vedi un esempio di politica di assenteismo.

La sfida del datore di lavoro

La presenza dei dipendenti è una sfida per i datori di lavoro, in particolare nelle industrie e nelle impostazioni di lavoro, in cui una persona che affronta il cliente è essenziale. Le assenze possono interrompere le linee di assemblaggio se i dipendenti che hanno programmato di lavorare non riescono a presentarsi alla loro postazione di lavoro.

La cura del paziente è ostacolata in contesti in cui sono necessari servizi infermieristici e di altro tipo. Nei negozi al dettaglio, i clienti sono costretti ad aspettare se i dipendenti non riescono a venire al lavoro.

Poiché gli affetti dell'assenteismo sono notevoli, i datori di lavoro hanno a lungo cercato modi per incoraggiare i dipendenti a venire a lavorare. I metodi hanno spaziato da nessuna politica di presenza di guasti a sistemi a punti rigorosi che hanno la cessazione del rapporto di lavoro come fase disciplinare finale.

L'approccio punitivo ha sostenitori che di solito si trovano in situazioni lavorative in cui la presenza dei dipendenti è essenziale. Altri datori di lavoro sostengono una severa politica di frequenza, ma offrono anche premi quando i dipendenti partecipano come bonus e regali. Preferisco un approccio combinato in un ambiente di lavoro che richiede la presenza dei dipendenti.

Sì, le conseguenze disciplinari devono esistere quando i dipendenti perdono una certa quantità di lavoro, ma i riconoscimenti e i premi addolciscono l'accordo per i dipendenti che si presentano al lavoro.

Disclaimer:

Susan Heathfield fa ogni sforzo per offrire una gestione delle risorse umane accurata, di buon senso, etica, datore di lavoro e consulenza sul posto di lavoro sia su questo sito Web, sia collegata a questo sito Web, ma non è un avvocato e il contenuto del sito, autorevole, non è garantito per accuratezza e legalità e non deve essere interpretato come consulenza legale.

Il sito ha un pubblico mondiale e le leggi e le normative sull'occupazione variano da stato a stato e da paese a paese, quindi il sito non può essere definitivo per tutti sul posto di lavoro. In caso di dubbi, chiedere sempre assistenza legale o assistenza da parte di risorse governative statali, federali o internazionali, per accertarsi che l'interpretazione e le decisioni legali siano corrette. Le informazioni su questo sito sono solo per guida, idee e assistenza.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Le tue dimissioni possono lasciare una buona impressione duratura, fatta correttamente Stai pensando alle dimissioni di un impiego per rinnovare, rivitalizzare o rimodellare la tua carriera? Gli obblighi familiari ti richiedono di ottenere un impiego diverso? Il tuo cuore sta cercando un'opportunità di lavoro diversa o migliore?
Il defunto, grande guru della gestione e della qualità, W. Edwards Deming ha descritto i numeri che valutano la soddisfazione del cliente come "sconosciuto e inconoscibile, ma di importanza critica". Nel mondo dei social media di oggi, noi raccontiamo le nostre esperienze con le interazioni commerciali in tempo reale, allertando il mondo con la nostra soddisfazione (o insoddisfazione) con i rivenditori.
La semplice ripetizione dei diritti d'autore non soddisfa la legge È sempre meglio dare semplicemente credito ad un autore ogni volta che usi il lavoro di qualcun altro, anche se non sei obbligato a farlo. Questo potrebbe non solo aiutare a proteggerti legalmente dall'essere citato in giudizio per violazione del copyright, ma dimostra che sei un professionista che pratica una buona etica aziendale.
Impari come il candidato affronta il conflitto quando fai domande Cerchi domande per il colloquio per i candidati che ti aiuteranno a valutare le loro capacità di risoluzione dei conflitti? Le capacità di risoluzione dei conflitti e la capacità di non essere d'accordo con gli altri professionalmente e educatamente sono necessarie per un contributo positivo nelle organizzazioni. S
Quindi hai finalmente deciso di seguire il tuo sogno di diventare una modella. Hai scattato alcune foto, hai trovato un ottimo sito di scouting dei modelli e hai creato un profilo online killer che sicuramente ti farà notare. Cosa succederà? Social media Una solida presenza digitale ha il potere di elevare la tua carriera e aprire le porte a incredibili opportunità. B
Vuoi essere un meteorologo televisivo? Se sei come la maggior parte delle altre persone, probabilmente stai ascoltando attentamente il bollettino meteorologico quando pianifichi la tua giornata. Accogli ogni mattina il meteorologo nella tua casa come se fosse un amico che ha informazioni essenziali da condividere con te