Attività commerciale

7 cose da tagliare dal tuo curriculum carriera media

Evita questi errori comuni di sabotaggio del curriculum

Quando ho scritto la prima versione del mio curriculum, era una lotta per riempire la pagina. (Quanto puoi davvero scrivere sulle attività di baby-sitter e di scuola superiore? Ho usato un font grande, e il curriculum aveva lo spazio bianco a bizzeffe.) La tua esperienza - magari scrivere un curriculum per un lavoro estivo, uno stage al college, o il tuo primissimo lavoro a tempo pieno - potrebbe essere stato simile.

Ma molto è cambiato da quando tu (e io) abbiamo scritto i nostri primi curriculum: ora, nel bel mezzo della tua carriera, probabilmente hai un sacco di esperienza e risultati. Fortunatamente, una volta raggiunta la metà della carriera, non è più necessario limitare il tuo curriculum a una singola pagina. (Qui ci sono più informazioni su quanto a lungo può essere un curriculum.) Alcuni riprendono le migliori pratiche che potrebbero essersi spostate anche dal tuo primo curriculum.

Ciò che ha senso per un curriculum entry-level non è necessariamente valido per un curriculum di metà carriera. Ecco una carrellata di cose che puoi - e dovresti - tagliare da un curriculum di metà carriera.

7 cose da tagliare dal tuo curriculum carriera media

1. Il tuo primo lavoro: è possibile che il tuo primo lavoro sia stato il trampolino di lancio perfetto per la tua carriera, ancora rilevante in tutti questi anni più tardi. Ma per molti di noi, conoscendo l'ordine del caffè del capo, prenotando le sale riunioni e rispondendo ai telefoni, tutto il giorno era fatto. Cose importanti e un ottimo allenamento per la vita in ufficio, ma non esattamente quello che accadrà per attirare l'attenzione dei gestori delle assunzioni nelle posizioni a metà carriera.

Ecco una buona regola generale: se il lavoro che hai svolto al tuo primo lavoro è in un settore diverso o non si riferisce al lavoro che vuoi fare ora, puoi probabilmente tagliare quel lavoro dal tuo curriculum. Non continuare per nostalgia - il curriculum immobiliare è un premio, quindi taglia il tuo primo lavoro (e qualsiasi altra posizione) che non superi i tuoi obiettivi di carriera. Vedi di più su cosa non includere in un curriculum.

2. Competenze evidenti: la sezione relativa alle abilità di ripresa elenca le tue competenze in Microsoft Office o la tua capacità di utilizzare programmi di posta elettronica di base? Probabilmente non c'è bisogno di includere queste abilità di riassunzione del gimme, che quasi tutti i diplomati posseggono. Sia attraverso il networking, l'attenta ricerca o le connessioni di LinkedIn, i candidati a metà carriera saltano spesso la fase di applicazione del lavoro che implica l'acquisizione di un curriculum scannerizzato da una macchina per le parole chiave. Quando stai facendo domanda per un lavoro direttamente, cioè inviando il tuo curriculum all'email di qualcuno, usa una versione del tuo curriculum che elenca solo abilità significative o sorprendenti.

3. Un elenco delle tue responsabilità: all'inizio della tua carriera, è logico che le descrizioni dei tuoi curriculum siano una lista di attività. Nella parte inferiore del totem, con diversi manager sopra di te, la tua capacità di fare le cose è la tua risorsa più importante. Mentre ti innalzi nella tua carriera, mostrare la leadership con idee, persone e progetti è più importante. Un solido curriculum a metà carriera porterà a risultati positivi: piuttosto che "Presentato sull'argomento XYZ", un curriculum di metà carriera potrebbe affermare che "ha guidato gli sforzi di formazione sul tema XYZ, garantendo un passaggio positivo al nuovo sistema operativo". Guarda come far risaltare il tuo curriculum dalla massa.

4. Informazioni irrilevanti: è allettante includere tutto nel curriculum. Perché lasciare qualcosa fuori? Bene, molti dettagli possono renderlo travolgente per i lettori. Assumere manager e intervistatori potrebbe non essere sicuro dei tuoi veri talenti o perdere un'abilità che è rilevante per la posizione, perché è affogata da una miriade di altri punti elenco.

La quantità non vince sempre. Un curriculum di metà carriera forte sarà calibrato per abbinare il lavoro che vuoi; invece di includere ogni svolta e turno di carriera, elencando tutte le abilità e le attività completate, concentrati sull'esperienza di lavoro e sulle abilità che riguardano il lavoro che desideri. Può sembrare brutale ritagliare la tua storia in questo modo, forse nello stesso modo in cui può sembrare triste rimuovere i tuoi primi lavori dal tuo curriculum, ma aiuta a rendere la tua cronologia di lavoro il più chiara possibile per gli intervistatori.

5. Mettere l'educazione al centro e al centro: una volta che hai lavorato per diversi anni, la tua educazione diventa un significante meno importante. L'esperienza lavorativa è più significativa della scuola ed è il modo migliore per dimostrare di possedere le conoscenze e le competenze per avere successo nel tuo campo. Se non lo hai già fatto, puoi spostare la sezione relativa alla formazione dalla parte più in alto del tuo curriculum fino in fondo. Suggerimento: puoi anche rimuovere il tuo anno di laurea ora che non sei più un laureato recente.

6. Parole deboli: se stai usando parole come "responsabile per" o "coordinato", prendi in considerazione l'idea di prendere una penna rossa. Dal momento che non c'è molto spazio sul tuo curriculum, vuoi che ogni parola impacchi un pugno. Usa questo elenco di verbi d'azione e parole potenti per aiutare a mostrare i risultati con un linguaggio forte e coinvolgente.

7. Un indirizzo email goofy: se stai ancora tenendo un indirizzo email AOL o qualsiasi indirizzo email che non si basa sul tuo nome, considera di acquistarne uno nuovo. Potresti voler avere un indirizzo email divertente per le comunicazioni con i tuoi amici, ma non è appropriato in un ambiente professionale. Ecco ulteriori informazioni su cosa includere nella sezione contatti di un curriculum. Ricordati di utilizzare un indirizzo email personale e non uno associato alla tua attuale sede di lavoro.

Per saperne di più: Come cercare lavoro come candidato a metà carriera | Riprendi campioni | 10 suggerimenti per la scrittura di resume

Raccomandato
I pianificatori di media, noti anche come progettisti di marchi o strateghi di marca, lavorano presso agenzie pubblicitarie e creano campagne pubblicitarie per i vari clienti. Il media planner interagisce in qualche modo con i creativi (ad esempio i copywriter che creano la copia dell'annuncio pubblicitario sia che si tratti di riviste o cartelloni pubblicitari), ma prevalentemente lavorano con i clienti per aiutarli a prendere decisioni su come si svolgerà una determinata campagna pubblicitaria.
Perché i datori di lavoro potrebbero voler offrire pranzi al sacco marrone I pranzi o le cene con buste marroni offrono un'opportunità per sviluppare le conoscenze dei dipendenti e stimolare il loro interesse per le opportunità di apprendimento. Sono un'opportunità per i dipendenti di riunirsi a pranzo per condividere informazioni su argomenti di interesse. So
Idee semplici per migliorare la morale dei dipendenti sul posto di lavoro Il morale dei dipendenti descrive le prospettive generali, l'atteggiamento, la soddisfazione e la fiducia che i dipendenti provano sul lavoro. Quando i dipendenti sono positivi riguardo al proprio ambiente di lavoro e ritengono di poter soddisfare le loro più importanti esigenze professionali e di carriera, il morale dei dipendenti è positivo o elevato.
Il processo di assunzione è abissale in un buon numero di aziende. Tutti annuiscono affermativamente quando parlano della necessità di mettere le persone giuste nei posti giusti. E poi procedono a contraddirsi con l'esecuzione di una serie di ciò che può essere descritto solo come processi a osso che metterebbe in risalto la pazienza di una statua. 5
Da Lowe and Partners, e Fallon London, Wall arriva alla madre C'è un vecchio detto negli affari, e specialmente nella pubblicità, che suona vera questa settimana per l'agenzia indipendente Mother - se non puoi batterli, assumili. La mamma ha annunciato che Michael Wall, una leggenda nel settore pubblicitario, è ora CEO e partner globale. Q
I ragazzi più grandi sono, più opportunità hanno Anche se ci sono alcune eccezioni, quasi ovunque attraverso gli Stati Uniti i giovani possono iniziare a lavorare all'età di 14 anni, perché è quello che affermano le leggi federali sul lavoro minorile. Tuttavia, le leggi sul lavoro minorile in ogni stato possono anche indicare l'età minima per lavorare e che consente loro di farlo. Quand