Attività commerciale

5 modi per ridurre i costi dell'assicurazione sanitaria delle piccole imprese

Assicurazione sanitaria aziendale è un costo importante per fare affari, in particolare per le piccole imprese e le imprese a conduzione familiare. Con i premi in aumento, molti proprietari di piccole imprese chiedono ai loro dipendenti di assumersi più oneri finanziari o di tagliare interamente i benefici.

Il Commonwealth Fund, con sede a New York, un gruppo di sostegno per la riforma dell'assistenza sanitaria, afferma che le assicurazioni sanitarie per le piccole imprese costano in media il 18 percento in più rispetto a quelle delle grandi imprese. In California, i costi dell'assicurazione sanitaria sono aumentati del 10 percento solo nel 2006, secondo il California Employer Health Benefits Survey.

Tali costi si sono dimostrati troppo alti per molte piccole imprese. Secondo la Camera di commercio degli Stati Uniti, oltre 45 milioni di americani non sono assicurati e circa il 60 percento dei non assicurati sono impiegati da piccole imprese.

Nel 2006, il costo medio mensile dell'assicurazione sanitaria per i piani di piccoli gruppi, largamente utilizzato dalle piccole imprese, era di $ 311 al mese, secondo un'indagine dei piani di assicurazione sanitaria dell'America, un gruppo commerciale che rappresenta le compagnie di assicurazione sanitaria. Il premio medio per una famiglia di quattro persone era di $ 814 al mese, ha riferito l'associazione.

Le assicurazioni sanitarie per le piccole imprese possono trarre enormi vantaggi dalle entrate, ma i benefici spesso attraggono dipendenti migliori e aiutano a mantenere i lavoratori esistenti. Soddisfatti, dipendenti sani hanno maggiori probabilità di aiutare la tua azienda a crescere. Se stai lottando per fornire l'assicurazione sanitaria, ecco alcuni suggerimenti che potrebbero ridurre i costi dell'assicurazione sanitaria per le piccole imprese.

1. Mantenere i dipendenti sani. Motorola Inc., ad esempio, ha istituito un programma di benessere completo che include la gestione della malattia per afflizioni come l'asma e il diabete, oltre a offrire vaccini antinfluenzali, screening del cancro, sessioni per smettere di fumare e una linea telefonica 24 ore su 24 fornita da infermieri. La società ha scoperto che per ogni dollaro investito, ha risparmiato $ 3, 93, secondo un rapporto del Dipartimento della Sanità e dei Servizi Umani del 2003, "Prevenzione rende i centesimi comuni". Allo stesso modo, il produttore di macchinari pesanti Caterpillar stima che il suo programma di benessere salverà la società $ 700 milioni entro il 2015.

Tali programmi di benessere non limitano semplicemente i contabili della società. Sono anche popolari con i lavoratori. Il gigante farmaceutico Pfizer Inc. ha rilevato che l'85% dei suoi dipendenti nei suoi uffici di New York ha partecipato ad almeno un programma di benessere e che l'80% ha utilizzato strutture in loco come centri fitness o terapia fisica, secondo il rapporto HHS.

2. Ridurre la copertura. Tagliare la copertura o chiedere ai dipendenti di contribuire maggiormente al piano è un passo logico per ridurre i costi dell'assicurazione sanitaria per le piccole imprese. L'aspetto negativo di questa strategia è che probabilmente si dimostrerà impopolare con i lavoratori.

È abbastanza comune per le aziende escludere l'assicurazione dentale e la visione, ma parlare con i dipendenti per vedere cosa vogliono coprire. Potrebbero optare, ad esempio, per avere un'assicurazione dentale e per la visione e un conto di risparmio sanitario.

3. Considera i conti di risparmio sanitario. I conti di risparmio sanitari sono un'opzione sempre più popolare per i proprietari di piccole imprese. Questi conti esentasse, che sono utilizzati per pagare determinate spese mediche, potrebbero ridurre i costi dell'assicurazione sanitaria per le piccole imprese e allo stesso tempo concedere agevolazioni fiscali ai dipendenti.

È necessario disporre di un piano di assicurazione sanitaria altamente deducibile per stabilire un conto di risparmio sanitario. Ad esempio, nel 2007 la detrazione minima per gli individui è $ 1, 100; per le famiglie, è $ 2, 200. Ciò significa che tu o i tuoi dipendenti dovreste pagare $ 1100 dalle vostre tasche per spese sanitarie come visite mediche o prescrizioni mediche prima di essere rimborsati dalla compagnia di assicurazione.

Ma ci sono benefici: nel 2007, i datori di lavoro, i lavoratori e le loro famiglie possono contribuire senza tasse fino a $ 2, 850 per i conti di risparmio sanitario individuale o $ 5, 650 per i conti di famiglia. Questi fondi possono essere utilizzati solo per coprire i costi dell'assistenza sanitaria e i dipendenti possono prendere con sé i loro conti se se ne vanno. I fondi generalmente non scadono.

Contributi e prelievi sono entrambi esentasse, e gli individui possono richiedere detrazioni fiscali sulle loro forme 1040 - il che significa che i dipendenti non hanno bisogno di specifcare per ottenere la pausa fiscale. I contributi del datore di lavoro sono anche deducibili dalle tasse per i proprietari di imprese, ma non sono richiesti. Gli individui possono anche creare conti di risparmio sanitario.

Per stabilire o partecipare a un conto di risparmio sanitario, l'unica assicurazione sanitaria completa può essere il piano di assicurazione sanitaria altamente deducibile e deve essere offerto a tutti i dipendenti.

I conti di risparmio salute avvantaggiano gli impiegati sani che non vedono regolarmente i medici. Tuttavia, tu o i tuoi dipendenti potete avere un'assicurazione sanitaria che copre specificamente i disturbi, tra cui alcune malattie o malattie, incidenti, cure dentistiche e per la vista.

4. Unisciti a un gruppo. I piani di assicurazione sanitaria per piccoli gruppi coprono tra i due ei 50 dipendenti, sebbene esistano piani di assicurazione "di gruppo" per i lavoratori autonomi che offrono vantaggi simili.

Più grande è il tuo gruppo, più bassi saranno i tuoi premi. Secondo il sondaggio dell'American Health Plans Plans 2006, l'80% dei piccoli gruppi intervistati aveva 10 o meno dipendenti nei loro piani di assicurazione sanitaria, e il premio medio mensile per gli individui era di $ 330. Le aziende con un numero di dipendenti compreso tra 26 e 50 hanno pagato $ 287 al mese per i premi unici.

Se la tua azienda ha meno di 10 dipendenti, puoi comunque collaborare con altre aziende o privati ​​e ampliare il tuo piano di gruppo. Nota che le leggi sull'assistenza sanitaria sono governate dagli stati, quindi ti consigliamo di collaborare con persone nel tuo stato.

5. Guardarsi intorno. L'assicurazione sanitaria è un affare enorme, quindi fare shopping in giro per diversi fornitori potrebbe ridurre i costi dell'assicurazione sanitaria per le piccole imprese. Inizia la ricerca su Internet e chiedi anche agli altri proprietari di piccole imprese quanto pagano l'assicurazione sanitaria. Gli agenti di assicurazione caricheranno le tasse, ma risparmierete tempo e possono studiare i piani di assicurazione sanitaria per voi. La Federazione Nazionale delle Imprese Indipendenti ha collaborato con eHealthInsurance, un'agenzia di assicurazione sanitaria nazionale che offre diverse quotazioni online.

Tiare Rath è un giornalista freelance e un ex editorialista di finanza personale per MarketWatch.com

Raccomandato
Come i datori di lavoro possono colmare il divario di grandezza facendo bene 2 cose Ogni datore di lavoro vuole che i suoi dipendenti raggiungano la grandezza. Investite tempo e risorse per reclutare e formare persone, ed è nell'interesse di ogni organizzazione creare un ambiente in cui i dipendenti possano prosperare.
Quando si riceve un'offerta di lavoro, è importante dedicare del tempo per valutarla attentamente, in modo da prendere una decisione istruita per accettare o rifiutare l'offerta. L'ultima cosa che vuoi fare è prendere una decisione affrettata che ti pentirai più tardi. Qual è il modo migliore per decidere se accettare un'offerta di lavoro? È
Una volta che hai chiuso una vendita con un nuovo cliente, il processo di vendita non deve finire. I clienti non sono una risorsa una tantum. Sono una risorsa rinnovabile che puoi continuare a vendere nel tempo, a vantaggio loro e anche tu. Qualcuno che ha già comprato qualcosa da te è molto più facile da vendere a un estraneo completo. U
Chi cerca lavoro chiedono spesso a un ex manager, collega o insegnante di scrivere loro una lettera di riferimento per l'impiego. Alcuni datori di lavoro richiedono riferimenti quando prendono in considerazione candidati per una posizione, mentre altri possono dare la preferenza a potenziali dipendenti che possono fornire questa prova di prestazioni soddisfacenti in un ruolo precedente
Dopo un colloquio di lavoro, è importante scrivere una lettera di ringraziamento (o e-mail) per trasmettere i ringraziamenti all'intervistatore o agli intervistatori. Questo dimostra che apprezzi il loro tempo e impegno. Oltre a ciò, mostra che sai come comportarti professionalmente. Probabilmente, il motivo più importante per inviare una nota di ringraziamento è questo che dettano le regole del galateo aziendale. No
Quali sono i peggiori posti di lavoro in cui lavorare? La risposta, come con le migliori liste di lavoro, è che dipende. Quello che potrebbe sembrare un lavoro orribile per una persona, potrebbe non sembrare così male per qualcun altro. Ci sono altri fattori oltre alle responsabilità lavorative da considerare quando si valutano le occupazioni. C