Attività commerciale

5 modi per prepararsi per una valutazione delle prestazioni: versione dei dipendenti

Pubblicato il 3/21/2015

La revisione annuale delle prestazioni dei dipendenti rappresenta un'opportunità importante per ottenere feedback dal proprio responsabile al fine di garantire che le proprie prestazioni soddisfino le aspettative e apprendere ciò che è necessario fare per migliorare. Le recensioni sulle prestazioni possono essere utilizzate per giustificare aumenti o promozioni, quindi è importante assicurarsi che le prestazioni siano accuratamente documentate.

Tuttavia, il rituale del posto di lavoro annuale è stato paragonato a un viaggio dal dentista per ottenere un canale radicolare.

Entrambe possono essere descrizioni accurate.

Proprio come prendersi cura dei propri denti, il motivo per cui la revisione annuale delle prestazioni finisce per sentirsi come un canale radicolare è a causa di una mancanza di manutenzione preventiva.

Con una quantità di pianificazione anticipata e controlli regolari, la revisione annuale delle prestazioni può essere indolore come una pulizia annuale dei denti.

Ecco cinque modi in cui un dipendente può prepararsi per una revisione annuale delle prestazioni dei dipendenti al fine di renderlo una discussione produttiva e indolore:

1. Essere chiari su aspettative e obiettivi ben prima della revisione annuale. Dai un'occhiata al post di lavoro che è stato utilizzato per pubblicizzare la tua posizione. Quando stiamo facendo domanda per un posto di lavoro o per un nuovo posto di lavoro, non è raro avere solo una comprensione superficiale di molti dettagli delle mansioni lavorative. Una volta che sei a bordo per alcuni mesi e hai imparato le corde e il gergo aziendale, dovresti davvero avere una chiara comprensione di ogni aspetto di ciò che il lavoro richiede. Se non lo fai, chiedi al tuo manager di rivedere le sue aspettative su di te.

Chiedi al tuo manager se c'è una descrizione del lavoro per la tua posizione, ma non essere sorpreso se non c'è. È più importante che il tuo manager spieghi con le sue stesse parole in che modo la tua performance sarà valutata durante l'anno.

Anche se il tuo manager o la tua azienda non ha un'impostazione formale degli obiettivi o un processo di pianificazione dello sviluppo, puoi comunque impostare obiettivi informali con il tuo manager. In questo modo, non solo stai dimostrando al tuo manager che sei ambizioso e orientato ai risultati, stai riducendo al minimo le probabilità che ti sorprenda durante l'anno e alla fine dell'anno durante la discussione annuale di revisione.

Vedi "Come impostare gli obiettivi annuali dei dipendenti" per un modo efficace per sviluppare gli obiettivi con il tuo manager.

2. Ricevi feedback su base regolare. Quando si parla di feedback, il vecchio detto "nessuna notizia è una buona notizia" è un cattivo consiglio di carriera. Tutti abbiamo punti ciechi e abbiamo bisogno di feedback per migliorare le nostre prestazioni (prima che sia troppo tardi). Non aspettare di ricevere feedback dal tuo manager. La maggior parte dei manager evita di dare feedback perché non sono bravi e non vuole essere il destinatario di una reazione difensiva.

Per ulteriori informazioni su come ottenere e ricevere feedback, leggi "10 modi per ottenere un feedback brutalmente sincero". Assicurati solo che quando lo fai ascolti, tieni la bocca chiusa e dica "Grazie".

3. Mantenere un registro delle tue realizzazioni pensato l'anno. Conserva una cartella di buone (e cattive) prestazioni, feedback dei clienti, rapporti sulle prestazioni, progressi sugli obiettivi e qualsiasi altra cosa che supporti le tue aspettative e i tuoi obiettivi di rendimento.

4. Tieni informato il tuo manager. Non dare per scontato che il tuo manager sia consapevole al 100% del tuo stato e dei tuoi risultati. Senza esagerare, fai sapere al tuo manager quando hai fatto qualcosa di eccezionale. È anche importante essere all'altezza di eventuali errori: i gestori odiano le sorprese e apprezzeranno che sei responsabile.

Per ulteriori informazioni su come "gestire" il tuo capo, vedi "Come gestire fino" e "Come lavorare per un Macromanager".

5. Fornisci input al tuo manager. Anche se non ti viene chiesto di inserire la tua recensione annuale, forniscila comunque al tuo manager. Mentre l'umiltà è certamente una virtù, il tuo contributo alla tua valutazione annuale delle prestazioni è l'UNO volta in cui è OK "toot your horn personale".

Tenere traccia delle tue principali realizzazioni e riassumendole su base annuale ha anche un altro scopo: è il momento perfetto per aggiornare il tuo curriculum! Ogni anno dovresti aggiungere almeno un paio di risultati "degni di un curriculum" al tuo curriculum e al tuo profilo LinkedIn.

Oltre a documentare i tuoi risultati, è anche una buona pratica fare un'autovalutazione onesta dei tuoi fallimenti e difetti. Anche se non consiglierei di consegnare questa lista al tuo manager, serve come buona preparazione per ricevere qualsiasi feedback critico in un modo non difensivo e costruttivo. Fai sapere al tuo manager che sei consapevole del problema, preparati a presentare il piano di miglioramento e ascolta le idee del tuo manager.

Quando un dipendente segue questi consigli per la preparazione, la discussione annuale dovrebbe essere solo un riassunto di tutto ciò che è già stato discusso durante l'anno. L'attenzione può quindi passare a stabilire aspettative e obiettivi per l'anno successivo.

Raccomandato
Bere alcolici mescolare in sicurezza con gli eventi di lavoro? Fornisci alcolici: birra, vino o alcolici, perché i dipendenti possano bere in occasione di eventi legati al lavoro? Se è così, probabilmente hai passato del tempo a pensare se questa è una buona pratica. Volete che i vostri dipendenti godano dei loro eventi e feste legati al lavoro, ma volete anche tenere al sicuro i vostri dipendenti. Si
Quando entri in quello che pensi sia un normale incontro con il tuo capo e sei sorpreso con una sottoveste rosa, è devastante. Anche se hai assolutamente odiato positivamente il tuo lavoro, quando il tuo capo lo strappa da sotto i piedi, fa male e non riesci a pensare in modo diretto. Dovresti, tuttavia, porre una serie di domande anche se ritieni che il tuo cervello non possa gestirlo.
Puoi trasformare la tua cultura usando questi passi coscienti Cambiare la tua cultura organizzativa è il compito più difficile che tu abbia mai intrapreso. La tua cultura organizzativa si è formata in anni di interazione tra i partecipanti all'organizzazione. Cambiare la cultura organizzativa accettata può sembrare come far rotolare sassi in salita. Le
Se inizi il tuo primo anno di scuola legale, di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per aiutarti a prepararti e sopravvivere al tuo primo anno. Migliora la tua velocità di lettura e comprensione Le scuole di legge insegnano agli studenti a "pensare come un avvocato" attraverso il metodo del caso d'appello sviluppato da Christopher Langdell della Harvard Law School alla fine del XIX secolo.
Ognuno ha tempi morti, dubbi di sé, e tutti noi abbiamo avuto voglia di rinunciare a qualcosa di tanto in tanto, ma se questi sentimenti durano più a lungo di alcuni giorni - specialmente se hai sofferto di un recente disagio, perdita o altra situazione stressante: chiama un terapeuta e cerca un aiuto professionale.
Esempio di lettere di rimprovero per le prestazioni dei dipendenti poveri Hai bisogno di capire meglio l'uso delle lettere di rimprovero sul tuo posto di lavoro? I dirigenti sono spesso riluttanti a prendere provvedimenti disciplinari al lavoro. Temono che danneggerà il loro rapporto con il dipendente e potenzialmente demotiverà la persona.