Attività commerciale

5 consigli per portare con successo il tuo bambino al lavoro

Non c'è bisogno di essere nervoso per portare tuo figlio al lavoro

Portare il bambino al lavoro giorno è il quarto giovedì di aprile, un momento in cui gli uffici in tutto il paese aprono le loro porte per dare uno sguardo ai figli e alle figlie dei dipendenti del mondo del lavoro. Mentre "Portare il bambino al lavoro" è iniziato con l'obiettivo di potenziare le ragazze, la maggior parte dei luoghi di lavoro ora accoglie ugualmente ragazzi e ragazze.

Se il tuo datore di lavoro ha un programma ufficiale per "portare il bambino al lavoro", sei fortunato! Scopri il nome del coordinatore e firma subito tuo figlio.

Ma anche se non c'è niente di formale in programma per questo giorno, puoi ancora goderti "porta il tuo bambino al lavoro". Con una certa previdenza, può essere una meravigliosa opportunità di legame per te e i tuoi figli.

Innanzitutto, controlla il tuo manager

Prima di decidere di portare tuo figlio al lavoro, assicurati di controllare con il tuo manager e colleghi. Dovrai assicurarti che non ci siano incontri importanti, viaggi di lavoro o grandi scadenze programmate quel giorno e che tutti siano pronti per alcune interruzioni.

Puoi fare domande come:

  • Ha senso che il tuo bambino rimanga per l'intera giornata lavorativa?
  • Dove dovrebbe sedersi il tuo bambino?
  • Ci sono pericoli o aree sensibili da cui dovresti tenerli lontani? (Ad esempio, se lavori in un cantiere, laboratorio o area con sostanze chimiche tossiche.)
  • Va bene fare una pausa pranzo più lunga del solito con tuo figlio?

Decidi quanto rimarranno

Pensa al temperamento di tuo figlio quando pianifichi per quanto tempo rimarranno nel tuo posto di lavoro. Puoi portare giocattoli o attività per intrattenerli? Il tuo bambino è un napper facile, che probabilmente sonnecchia nel passeggino e ti lascia lavorare per ore?

Una volta determinato il periodo di tempo ideale, dovrai capire come portare avanti e indietro il tuo bambino da scuola o da assistenza all'infanzia, e quale ora del giorno sarebbe meglio. Se lavori vicino alla loro scuola, potrebbe essere facile entrare e uscire. In caso contrario, prendere in considerazione un carpool con altri genitori che potrebbero voler portare un bambino al lavoro. Oppure vedi se il tuo coniuge, il tuo vicino di casa, un altro membro della famiglia o una baby-sitter potrebbero essere disposti a dare una mano.

Organizza la tua visita

L'idea alla base di "portare il bambino al lavoro" è dare a ragazze e ragazzi un'idea di ciò che fanno i loro genitori al lavoro, in modo che possano iniziare a pensare a possibilità di carriera per se stessi. Con questo in mente, considera quali esperienze daranno al tuo bambino un assaggio del tuo lavoro.

Alcune delle attività più potenti hanno un elemento interattivo. I datori di lavoro che gestiscono programmi "Porta il tuo bambino al lavoro" possono organizzare una tavola rotonda, fare una visita guidata sul posto di lavoro o organizzare workshop pratici basati sulle competenze di ciascun dipartimento.

Se stai correndo da solo, puoi chiedere ai colleghi disposti a dimostrare le parti più accessibili del loro lavoro. I bambini amano tutto ciò che hanno a che fare con il denaro, come ad esempio un cassiere che fa loro telefonare a una vendita o il manager delle buste paga che mostra loro come tagliare gli assegni. Saranno anche interessati all'impatto del tuo lavoro poiché molti bambini credono che mamma e papà giochino al computer e parlino al telefono tutto il giorno.

Non sottovalutare il divertimento che tuo figlio avrà durante i tuoi spostamenti quotidiani, una tazza di caffè e una pausa pranzo con te. Preparati a viaggiare con il tuo bambino o la tua figlia in metropolitana o in autobus o semplicemente ricevendo una ricevuta di parcheggio in garage.

Parla con la scuola

Non dimenticare di parlare con la scuola e gli insegnanti di tuo figlio per far sapere loro che sarà assente per "Porta il tuo bambino al lavoro". Chiedi informazioni su qualsiasi trucco o compiti a casa che dovresti ottenere in anticipo che può essere un'attività tranquilla durante una pausa durante il giorno.

La maggior parte delle scuole sosterrà il tuo bambino andando a lavorare con te, a patto che il giorno non cada in una gita o in una grande prova. Più in anticipo chiedi, meglio è.

Parla con il tuo bambino

Ultimo, ma non meno importante, parla con tuo figlio. Discutere di ciò che si fa per vivere e chiedere se hanno interessi o aspetti particolari del proprio posto di lavoro che vorrebbero vedere.

Disegna il piano base per il giorno e menziona le sorprese che dovrebbero aspettarsi. Assicurati di toccare il comportamento dell'ufficio appropriato e vestiti, soprattutto se hai un adolescente.

Chiedi a tuo figlio quali sono le aspettative e gli obiettivi che hanno per la giornata. Non è che devi incontrarli tutti, ma l'allarme è salvato!


Articoli Interessanti
Raccomandato
Come qualificarsi per i sussidi di disoccupazione parziale Puoi lavorare part-time se stai raccogliendo la disoccupazione? Molte persone pensano erroneamente che richiedere un lavoro part-time dopo la perdita di un lavoro a tempo pieno possa compromettere la capacità di riscuotere i sussidi di disoccupazione a cui hanno diritto.
Se stai cercando un lavoro da casa e hai esperienza amministrativa, contabile, aziendale o tecnica, un lavoro di assistente virtuale (VA) potrebbe essere giusto per te. Un assistente virtuale generalmente lavora da casa, aiutando una società (o più aziende) con compiti che una segretaria o un'assistente amministrativa farebbero normalmente.
Specialisti del servizio di ristorazione Mantieni i Marines fedeli e in buona salute Se sei interessato a un lavoro come specialista di servizi alimentari nei Marines, stai certo che farai molto di più che sbucciare le patate. Questo è un lavoro importante nei servizi armati: i Marines (e soldati, marinai e aviatori) non andranno molto lontano senza essere adeguatamente nutriti.
Se sei stanco della routine da nove a cinque, non sei il solo. Fortunatamente, i lavori con orari flessibili sono in aumento, in parte grazie a una crescente consapevolezza dell'importanza dell'equilibrio tra lavoro e vita privata, la crescita dell'economia dei gig, e il miglioramento degli strumenti di telelavoro e di collaborazione remota
Una politica campione di armi nascoste per luoghi di lavoro In tutti i luoghi di lavoro, i dirigenti e il personale delle risorse umane devono dedicare tempo a pensare a come vogliono gestire le armi nascoste sul posto di lavoro. Le leggi sul permesso delle armi nascoste differiscono da stato a stato e da paese a paese, quindi è necessario essere a conoscenza delle leggi nel luogo in cui i dipendenti vogliono portare una pistola o un coltello.
Spiegazione delle organizzazioni veterane Dopo aver servito onorevolmente nell'esercito, sei classificato come Veterano. Essere un veterano ha i suoi vantaggi se sei in pensione militare o meno. Il facile accesso ai mutui per la casa, i sussidi educativi, i programmi assicurativi per i gruppi di veterani e molte altre organizzazioni consentono al veterano di ritorno di assimilare meglio la società civile.