Attività commerciale

5 consigli per aiutarti a smettere di procrastinare

Come superare questa cattiva abitudine e salvare la tua carriera

Quando il tuo capo ti assegna un progetto, hai tutte le intenzioni di farlo nel più breve tempo possibile. Improvvisamente, la scadenza è vicina allarmante, e ti rendi conto che non hai fatto tutti i progressi che avevi sperato, o nessun progresso in merito. Hai continuato a trovare altre cose da fare (come affilare tutte le 20 matite sulla tua scrivania). Suona un po 'troppo familiare? Se questo descrive la persona il cui nome appare nella riga "Paga all'ordine di" sul tuo stipendio, devi smettere di procrastinare il prima possibile.

Questa cattiva abitudine può distruggere la tua carriera e lo stipendio su cui ti basi scomparirà.

Perché la gente procrastina?

La gente procrastina per una serie di motivi. Diamo un'occhiata ad alcuni di loro.

  • Sembra troppo complicato il progetto: potresti rimandare l'avvio di un progetto perché ti senti sopraffatto e non sai da dove cominciare.
  • Il progetto non è interessante: un lavoro potrebbe essere noioso, quindi cerchi altre cose per intrattenerti.
  • Non riesci a capire come assegnare priorità alle attività: potresti procrastinare perché non riesci a capire quali compiti hanno la priorità sugli altri.
  • Pensi di non avere abbastanza tempo per completare un compito: puoi rimandare a iniziare a lavorare su qualcosa perché non avrai tempo sufficiente per finirlo. Questo a volte accade alla fine di una giornata lavorativa quando hai meno di un'ora prima di partire. Pensi, "perché iniziare adesso? Aspetterò solo fino a domani."

    La procrastinazione può impedirti di completare i progetti in tempo e anche di occuparti di alcuni aspetti regolari del tuo lavoro. Le scadenze mancate e le mansioni non soddisfatte equivalgono a un capo molto insoddisfatto. Se stai cercando di capire perché continui a essere licenziato dai posti di lavoro, questa potrebbe essere la ragione. Anche se non perdi il lavoro, sicuramente non vedrai alcuna crescita di carriera. La cosa buona è che, a differenza di altre cattive abitudini, non è così difficile porre fine a questo. Ecco 5 semplici consigli per aiutarti a smettere di procrastinare:

    Rompere grandi progetti in parti più piccole

    Quando il tuo capo ti offre un progetto impegnativo, separalo in blocchi gestibili. Puoi farlo per far sembrare i progetti di grandi dimensioni meno opprimenti. Una volta che hai diviso il lavoro, dai alle parti più piccole le scadenze che puoi facilmente raggiungere prima che il progetto finito sia dovuto.

    Premiati

    Quando ti trovi di fronte a dover fare qualcosa di noioso, la prospettiva di ricevere una piccola ricompensa alla fine può darti qualcosa da guardare avanti. Ciò funziona bene per progetti che è possibile completare in poche ore o per progetti che è possibile suddividere in parti più piccole che possono essere completate rapidamente, come discusso in precedenza. Se sai che un caffè e una pausa biscotto ti stanno aspettando quando il lavoro è completo, sarai ispirato a iniziare.

    Scrivi una lista delle cose da fare

    Metti insieme un elenco di tutto ciò che devi fare. Includere le attività a cui si tende regolarmente, nonché i progetti più grandi che il tuo capo ti ha assegnato. Elenca gli articoli in ordine di scadenza. Dare una data di scadenza alle attività che in realtà non ne hanno una. Questo suggerimento ti impedirà di iniziare un progetto che ha una scadenza che è lontana prima di affrontare quella che sarà presto disponibile.

    Se non hai tempo di finire un compito, scegli un altro

    Se ti ritrovi a rimandare un compito perché non pensi di avere abbastanza tempo per finirlo, trova quello che puoi completare nel tempo che ti rimane. Ad esempio, se hai una mezz'ora rimasta nella tua giornata, potresti non avere abbastanza tempo per rispondere a quell'email che è in attesa nella tua casella di posta, ma hai tempo per mettere da parte quei file che sono seduti sulla tua scrivania. Prima che tu te ne accorga, otterrai tutti quei compiti veloci e fastidiosi.

    Trova un "compagno per procrastinare"

    Collaborare con un collega che ha anche un problema nel rimandare le cose. Mostratevi le vostre liste di cose da fare e poi tenetevi reciprocamente responsabili per il completamento degli articoli sui vostri rispettivi. La posta in palio è certamente inferiore quando devi rispondere a un collega invece che al tuo capo, ma potrebbe darti la spinta di cui hai bisogno.

    Raccomandato
    Non è necessario guardare molto lontano per trovare articoli di esperti sulla gestione del tempo, dirigenti esperti e altri guru e commentatori che condannano le riunioni e suggeriscono di evitare, ridurre o altrimenti rinunciare a questi perditempo aziendali spesso laboriosi. Tuttavia, a volte dobbiamo solo incontrarci.
    Esplora le opzioni di carriera per i veterani di ritorno Servire il tuo paese come membro dell'US Military richiede una grande quantità di sacrifici. Mentre molti uomini e donne di servizio scelgono di farne una carriera, ci sono molti altri che sperano di trovare alla fine posti di lavoro civili stabili e ben pagati, e la transizione dal servizio militare alla giustizia criminale ha senso.
    Quando ti stai candidando per una posizione entry level, la composizione di una lettera di presentazione può essere una sfida perché potresti non avere molta esperienza lavorativa. Tuttavia, è bene evidenziare la tua esperienza non legata al lavoro nella tua lettera di presentazione se è rilevante per il lavoro. Do
    Che cos'è e come puoi usarlo per scegliere una carriera? Un codice olandese è un codice di tre lettere composto dai tre tipi di personalità dominanti di una persona su sei possibili scelte, secondo una teoria sviluppata dal dott. John Holland, uno psicologo. I sei tipi identificati in Olanda sono indicati collettivamente come RIASEC, le iniziali che rappresentano la prima lettera di ciascuno dei seguenti tipi di personalità: Realistico, Investigativo, Artistico, Sociale, intraprendente e Convenzionale. Se
    È probabile che, quando qualcuno viene promosso al loro primo ruolo di gestione, sarà la prima volta che gestiscono un budget di dipartimento. La maggior parte dei nuovi manager riceve poca o nessuna formazione formale su come sviluppare una previsione di budget, tenere traccia delle proprie spese o su come effettuare aggiustamenti a metà anno. S
    Il networking è una delle strategie più discusse nella ricerca di un lavoro che possa essere utilizzato anche per trovare stage. Si dice che fino all'85% dei posti di lavoro non viene mai pubblicizzato e possiamo presumere che ci siano anche molti stage che non sono mai pubblicizzati. Il networking ci aiuta a scoprire quelle possibilità nascoste. E