Attività commerciale

5 consigli per aiutarti a perdere il tuo atteggiamento negativo sul lavoro

Come trasformare la negatività sul posto di lavoro in cambiamento

La negatività è contagiosa

Quando vedi un problema al lavoro, ti lamenti con i tuoi colleghi o cerchi di fare qualcosa per risolverlo? Se tutto ciò che fai è brontolare e lamentarsi, non ne uscirà nulla di buono. La negatività sul posto di lavoro è contagiosa. Lamentarsi con un collega e lui o lei, a sua volta, si lamentano con un altro, e così via. In poco tempo, l'atteggiamento negativo di una persona si diffonderà a cinque in più e poi a 10 in più, e così via.

Come dimostra l'esempio sopra, la negatività ha un modo di diffondersi attraverso un ambiente di lavoro come il fuoco si diffonde attraverso un pagliaio inzuppato di benzina. Fra non molto, tutto quello che faranno tutti è discutere i problemi, e non solo non li risolveranno, non otterranno nient'altro. Il risultato sarà una perdita di produttività.

Perché dovresti perdere l'atteggiamento negativo

Non c'è da meravigliarsi se ai padroni non piacciono i lavoratori che si lamentano incessantemente. Se guadagni una reputazione come Negative Nelly, potrebbe atterrarti nell'elenco dei dipendenti meno favoriti del tuo capo. Quindi cosa puoi fare, invece, quando vedi cose che non sono come pensi che dovrebbero essere? È meglio tenere la bocca chiusa in modo da non causare la diffusione della negatività sul posto di lavoro? È meglio dire qualcosa?

Un problema può essere risolto solo se qualcuno attira l'attenzione su di esso, ma se non hai intenzione di essere costruttivo, tieni i tuoi pensieri per te. Se, tuttavia, ti piacerebbe essere, conosciuto come risolutore di problemi anziché come lamentoso, parla. Se lo fai nel modo giusto, farai un cambiamento positivo che potrebbe fare molto per migliorare il tuo ambiente di lavoro. Invece di aumentare l'ira del tuo capo, potresti essere il destinatario del suo apprezzamento. Qui ci sono 5 cose che puoi fare che ti aiuteranno a perdere l'atteggiamento negativo e portare cambiamenti.

1. Non cercare di risolvere ciò che non è rotto

A volte vediamo problemi dove non esistono. Ad esempio, potrebbe non piacerti come qualcosa viene fatto sul tuo posto di lavoro. Potresti pensare che ci sia un modo migliore per farlo, ma ciò non significa che la tua valutazione sia corretta. Prima di dire qualcosa, prenditi un momento per pensarci. Chiediti se la tua strada è davvero migliore o è solo un modo diverso di fare qualcosa.

2. Prendi il tuo reclamo attraverso i canali appropriati

Se ti lamenti con i tuoi colleghi, tutto ciò che farai è diffondere la negatività. E se hai prestato attenzione a questo articolo, sai che è qualcosa che vuoi evitare di fare. Scopri chi nella tua organizzazione è la persona giusta con cui discutere le tue preoccupazioni. Vuoi scegliere qualcuno che sia ricettivo alle tue idee, ma devi anche assicurarti di non andare su nessuno, per esempio, sul capo del tuo capo.

3. Dai solo una critica costruttiva

Chiunque può lamentarsi. Se vuoi fare qualcosa di più e contribuire davvero al cambiamento, dovresti avere qualche idea su come risolvere i problemi che ti infastidiscono. Prima di portare il tuo reclamo alla persona giusta, fai la tua ricerca in modo da poter trovare le possibili soluzioni. Quindi usa le tue capacità di pensiero critico per valutarne ciascuna e decidere quale ti porterà i migliori risultati.

4. Inclinare

Preparati a sporcarti le mani. Se fai notare un problema e presenti un elenco di possibili soluzioni, preparati ad aiutarle a implementarle. Questo dimostrerà al tuo capo che tu hai un interesse nel fare miglioramenti che andranno a beneficio dell'azienda.

5. Sapere quando rinunciare

Quello che pensi come un problema serio, può essere meno di uno per la persona a cui si esprime la vostra preoccupazione. Se il problema è semplicemente qualcosa che ti infastidisce, potresti semplicemente dover rinunciare o cercare un altro lavoro. Potrebbe non esserci nulla che tu possa fare per cambiare idea.

Se il problema è estremamente grave, ad esempio, si tratta di qualcosa di illegale o non etico o si sta chiaramente facendo del male alla società, potrebbe essere necessario inoltrare il reclamo sulla catena di comando. È una mossa rischiosa e potrebbe nuocere alla tua carriera, ma dovrai chiedertelo se puoi vivere con te stesso se non fai niente.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Utilizzare una lettera di risoluzione del licenziamento per licenziare i dipendenti Quando un datore di lavoro licenzia dipendenti, i dipendenti meritano di ricevere le informazioni sulla risoluzione in una lettera di risoluzione. Utilizzare questa lettera di terminazione di licenziamento di esempio come modello per creare le proprie lettere
Attrarre le imprese, tenerle e farle espandere le operazioni spesso implica una città che fornisce incentivi fiscali. Anche se questo sembra un po 'come il benessere aziendale, le città non danno semplicemente via soldi alle aziende in questi affari. Le città pesano i benefici attesi con i costi previsti per determinare se debbano procedere con un particolare pacchetto di incentivi fiscali. S
Forse vuoi divertirti nei fine settimana. Forse vuoi comprare vestiti, CD o libri. Oppure potresti cercare di risparmiare denaro per il college. In ogni caso, avrai bisogno di un lavoro. Prima di iniziare a pianificare il tuo primo stipendio, e anche prima di iniziare a cercare lavoro, ci sono alcune cose che devi sapere
La maggior parte delle interviste di lavoro conterrà almeno alcune domande di intervista aperte. Fondamentalmente, le domande aperte sono quelle a cui non si può rispondere con un semplice "sì" o "no". Un datore di lavoro potrebbe porre una domanda a risposta aperta per una serie di motivi. G
Personalizzare la tua lettera di presentazione è una parte molto importante di un'applicazione di lavoro efficace. Una lettera di copertura personalizzata espone tutti i motivi per cui un datore di lavoro dovrebbe assumerti. Di seguito è riportato un esempio di una lettera di copertura destinata a un lavoro nel settore dell'istruzione superiore, nel campo delle comunicazioni.
"Che cosa fa uno specialista di social media?" potresti chiedere, pensando che questo è un dipendente di cui non hai bisogno nella tua azienda. Uno specialista dei social media, anche chiamato social media manager, è vitale per le aziende dei media che vogliono stare al passo con la concorrenza e creare un legame con la comunità. R