Attività commerciale

5 cose da non fare quando si lascia un lavoro

Come andare avanti con la classe

Se il tuo datore di lavoro ti ha licenziato o alla fine hai deciso di lasciare un lavoro che non ti piaceva, le tue emozioni sono probabilmente alle stelle. Potresti essere arrabbiato con il tuo capo per avervi dato lo stivale o nutrire risentimento verso di lui o lei, e ai vostri colleghi, per quello che potrebbero aver fatto per farvi odiare il vostro lavoro. Non lasciare che i tuoi sentimenti ti impediscano di pensare in modo chiaro e di fare qualcosa che possa sentirsi bene nel momento, ma avrà conseguenze a lungo termine.

Questo non è il momento di vendicarsi. Quello che fai quando fai la tua uscita ti parlerà di te e può influire sulla tua reputazione professionale. Ecco come lasciare il tuo lavoro in classe. Queste sono cinque cose che non dovresti mai fare:

1. Non dire al tuo capo e ai colleghi ... anche se se lo meritano

Dopo aver lavorato in quello che consideri un ambiente ostile, potresti essere tentato di dire finalmente ai tuoi capi o ai tuoi colleghi cosa pensi veramente di loro. Potrebbero davvero essere persone terribili, e potrebbe essere bello sfogare, ma devi astenervi dal farlo. C'è una ragione molto pratica per questo, e non si tratta solo di essere la persona più grande (anche se è anche una buona idea). Non sai mai chi si presenterà nella tua vita ad un certo punto nel futuro. Potresti, non ci si può permettere, dover lavorare di nuovo con una di queste persone.

Anche i colleghi che sono tuoi alleati possono essere scoraggiati dal tuo comportamento e possono formare un'opinione negativa a causa tua.

2. Non danneggiare la proprietà dell'azienda o rubare nulla

Potresti stare aggrappato a un sacco di rabbia repressa. Nessuno può biasimarti per questo se il tuo datore di lavoro ti ha maltrattato. La rabbia è normale ma agire su di esso sarebbe un grosso errore. Vandalismo e furto sono crimini. Invece di intraprendere una ricerca di lavoro produttiva, potresti finire in arresto. Prima di agire, chiediti "Dovrei mettere in pericolo la mia libertà e reputazione?"

3. Non sparlare il tuo datore di lavoro o colleghi di lavoro per la sostituzione

Se ti capita di incontrare la persona che prenderà il tuo posto, evita di dire qualcosa di negativo sul tuo ex capo o colleghi. Non hai nulla da guadagnare. Probabilmente sarà il tuo sostituto, come se avessi un caso di uva acerba. Inoltre, se le cose sono davvero così male, il tuo successore riuscirà a capire le cose per se stesso in tempo. Se nessuna di queste cose ti dissuade, pensa al tuo povero sostituto. Probabilmente sta già provando stress per l'avvio di un nuovo lavoro. Non peggiorare le cose.

4. Non lamentarti del tuo capo a un potenziale datore di lavoro

Quando intervisti per un nuovo lavoro, senza dubbio l'argomento del tuo ex datore di lavoro verrà fuori. Una domanda probabile sarà "perché te ne sei andato?" Potresti pensare che se dici la verità, come la vedi, devierà ogni colpa da te stesso, ma in realtà, sarà vero il contrario. Se parli in modo negativo del tuo ex supervisore, della compagnia in generale, o anche dei tuoi colleghi, sei l'unico ad avere un aspetto negativo. Il potenziale datore di lavoro può temere che porti un atteggiamento negativo nel suo posto di lavoro e questa è l'ultima cosa di cui hanno bisogno.

5. Non dimenticare di chiedere un riferimento

Può sembrare strano prendere in considerazione la possibilità di chiedere un riferimento al tuo datore di lavoro se stai lasciando il tuo lavoro in cattive condizioni. Tuttavia, dovrai includere questo lavoro nel tuo curriculum, quindi dovresti assicurarti di ottenere un riferimento valido o almeno neutro. Se sei stato licenziato per aver commesso un reato orribile, questo potrebbe essere un punto controverso. Tuttavia, se la tua separazione è dovuta a qualcosa di meno serio, potresti essere in grado di chiedere un riferimento al tuo capo nonostante il fatto che le cose non funzionino come previsto.

Raccomandato
Stai pensando di entrare nel business delle etichette discografiche? Iniziare la propria etichetta discografica, sia per divertimento o con la speranza di trasformarsi in un vero e proprio business, è un duro lavoro. Prima di fare il salto, scopri cosa ti stai preparando e cosa dovresti avere in atto, così sei pronto per fare un buon lavoro.
Descrizioni di lavoro arruolate Air Force (Non è un lavoro entry-level). Uno specialista della forza lavoro svolge le competenze chiave nella struttura organizzativa, la determinazione dei requisiti di manodopera, l'assegnazione e il controllo dei programmi e la gestione delle prestazioni. Gestisce le funzioni di manodopera e organizzazione (MO) compresa la struttura organizzativa dell'Aeronautica; standard organizzativi e di manodopera; risorse umane, gradi militari, sistemi di gestione della manodopera e requisiti e utilizzo della forza lavoro in tempo di pace e in tempo di guerra; A-
"I media sono liberali?" è una domanda che i lettori e gli spettatori chiedono spesso perché i politici fanno regolarmente quell'accusa, specialmente durante gli anni delle elezioni. Mentre è comune ascoltare le affermazioni dei pregiudizi dei media liberali, occorre un esame più approfondito per scoprire se sono vere. Bi
Prospezione. Qualificazione. Rapporto di costruzione. Progettare una soluzione. Elaborazione di una proposta. Presentazione di presentazioni. Incontri di vendita, previsioni. Networking. L'elenco delle cose che un professionista delle vendite fa in una giornata tipo è enorme e molto dinamico. Se un giorno trova un rappresentante delle vendite focalizzato alla ricerca, il prossimo probabilmente la troverà a partecipare alle riunioni con i clienti e alle proposte di progettazione.
Come vincere il Talent Game In qualsiasi mercato del lavoro - ma forse mai più che nella forza lavoro odierna - i migliori talenti possono andare e venire in un batter d'occhio. Sulla base del ritmo necessario per garantire questi top performer, si potrebbe ipotizzare che la maggior parte delle aziende sia agile e pronta a reagire in modo rapido ed efficiente per assicurarsi di avere a disposizione i migliori talenti.
Evita di fare questi errori quando scegli un'occupazione Quando selezioni una carriera, stai guidando molto sulla tua decisione. Vuoi scegliere un'occupazione in cui puoi avere successo per molti anni a venire. Mentre puoi cambiare carriera, farlo può essere molto impegnativo. È più facile se non devi farlo troppo spesso. C