Attività commerciale

5 motivi per cui dovresti prendere sul serio le risposte del tuo capo

Se hai un capo, probabilmente hai ricevuto feedback da lui o da lei. Potrebbe essere arrivato come parte di una revisione formale delle prestazioni, in una conversazione dopo che sei stato convocato nel suo ufficio o come un commento passeggero.

Il feedback potrebbe essere stato positivo, ma se fosse improbabile che leggessi questo articolo. Dopo tutto, perché avresti bisogno di un articolo per dirti di prendere sul serio il tuo lavoro sul tuo lavoro?

Saresti, senza dubbio, felice di farlo! È l'altro tipo di feedback che questo articolo affronta: feedback negativi che ti permettono di sapere che il tuo capo non è abbastanza contento di qualcosa che hai fatto.

Le critiche, anche quando sono costruttive, le punture e i sentimenti feriti potrebbero impedirti di pensare chiaramente. Potresti pensare che il tuo capo abbia valutato la tua performance ingiustamente o che non sappia di cosa sta parlando.

Forse pensi che ti stia prendendo in giro (e potresti avere ragione) o che non c'è niente che puoi fare per migliorare. La tua reazione iniziale potrebbe essere semplicemente ignorare il tuo capo e continuare a fare le cose come hai fatto tu. Ciò non sarebbe molto produttivo o prudente. Hai due possibilità: puoi provare a convincere il tuo capo che ha torto o puoi implementare il suo feedback. Una cosa che non puoi fare è ignorarla. Ecco 5 motivi per cui dovresti prendere sul serio il feedback del tuo capo:

  1. Paga il tuo stipendio : indipendentemente dal fatto che tu sia d'accordo con ciò che il tuo capo ha da dire sulla tua performance, dovresti prenderlo a cuore. Vuole che tu faccia il tuo lavoro in un certo modo e perché ti paga per i tuoi servizi, il suo feedback è della massima importanza. Ciò non significa che sia accurato. Potrebbe anche essere del tutto sbagliato, ma dal momento che lui, come tuo datore di lavoro, ha l'obbligo di pagare il tuo stipendio, tu, a tua volta, hai uno per fare il lavoro come ti aspetti.
  1. Egli può licenziarti : se scegli di non adempiere alla fine del contratto con il datore di lavoro, ad esempio, scegli di non implementare il feedback del tuo capo, corri il rischio di perdere il lavoro. Non è necessariamente una brutta cosa. Se non riesci a svolgere il tuo lavoro nel modo che preferisci, potrebbe non essere il miglior posto di lavoro per te.
  1. Ha più esperienza di ciò che hai : prima di decidere che il tuo capo ha torto, però, considera attentamente il feedback che ti ha dato. È davvero fuori posto come pensi? Forse la sua esperienza, che potrebbe essere significativamente maggiore della tua, ha influenzato le sue opinioni sulla tua performance. Forse conosce un po 'più di te.
  2. Potresti imparare qualcosa di importante . Ora torna a quella esperienza del tuo capo. Potresti o meno pensare che il tuo capo sia così intelligente. L'esperienza, tuttavia, è un grande insegnante. Potrebbe effettivamente essere in grado di trasmettervi alcune lezioni preziose. Se si scopre che non è veramente intelligente, ricorda di fare il contrario di quello che ti dice di fare ... quando non paga più il tuo stipendio.
  3. Potresti imparare qualcosa di molto importante ... Come se il tuo capo ce l'avesse per te: il tuo capo sembra troppo critico nei confronti di tutto ciò che fai? È così con tutti o solo con te? Se il primo è vero, questa potrebbe essere solo la sua personalità. Se sembra concentrarsi solo sulla tua performance, è chiaro che non è felice del tuo lavoro o di te in generale. Chiedi agli altri che sono imparziali per le loro opinioni su questa situazione.

    Se hai un mentore, lui o lei sarebbe la persona perfetta con cui discutere di questo. In caso contrario, prova a trovare qualcuno che abbia familiarità con il tipo di lavoro che fai ma non lavori per lo stesso datore di lavoro, o almeno non abbia lo stesso capo. Descrivi cosa stai facendo e il feedback che hai ricevuto.

    Se impari che il feedback negativo è ingiustificato, potresti dover affrontare il fatto che, qualunque cosa tu faccia, finché lavori per questo particolare capo, le cose non cambieranno probabilmente. È sfortunato, ma è una informazione preziosa da avere. Il tuo lavoro potrebbe portare solo a un vicolo cieco dal momento che è improbabile che un capo che lo detiene per te ti permetta di avanzare. Potrebbe essere il momento di lasciare il tuo lavoro e andare avanti.

    Raccomandato
    Può essere davvero difficile raggiungere l'ufficio di disoccupazione. Un lavoratore disoccupato mi ha detto: "Ho dovuto chiamare più di 20 volte per passare al mio ufficio di disoccupazione statale, mi sono seduto lì davanti alla TV e ho telefonato ripetutamente". Hai un problema con la disoccupazione o hai un problema con la tua richiesta di disoccupazione? S
    Lavoro di sangue pre-impiego e lavoro on-the-job Un test antidoping, che misura alcol o droghe nel sangue nel momento in cui viene prelevato il sangue, può essere utilizzato quando i candidati o i dipendenti sono sottoposti a screening per droghe illegali. Gli esami del sangue non vengono usati frequentemente come test delle urine, perché, a differenza dell'analisi delle urine, un esame del sangue non misura i residui di farmaci che rimangono nel corpo dopo che gli effetti del farmaco si sono esauriti.
    I truffatori online raccolgono i tuoi dati personali da utilizzare per il furto di identità, ti portano a incassare assegni fraudolenti oa telegrafare o inviare denaro, e / o ti inducono a pagare per servizi o forniture che non ti servono o che non ti servono. Molte di queste truffe vengono fuori quando si cerca lavoro.
    Un modo di perseguire una carriera nello sport è quello di ottenere una laurea specifica per l'industria sportiva. Ci sono molte opzioni eccellenti con programmi che si concentrano su coaching, vendite, gestione dello sport e altre aree di interesse potenziale. Quello che segue è un elenco di alcuni programmi degli Stati Uniti.
    I veterinari dello zoo sono specialisti con una formazione avanzata nel trattamento di specie esotiche. Doveri I veterinari dello zoo sono professionisti con una vasta formazione nella cura di specie animali non domestiche. I loro pazienti possono includere elefanti, rinoceronti, giraffe, zebre, leoni, tigri, orsi, pappagalli, animali acquatici, piccoli mammiferi, rettili e molte altre specie
    Non tutti i venditori hanno interesse a guadagnarsi la loro posizione in un responsabile vendite o in una posizione di direttore vendite, ma molti rappresentanti di vendita lo fanno. Se hai un percorso di carriera desiderato che include una promozione alla gestione, devi sapere non solo quando chiedere una promozione, ma come chiedere in un modo che aumenta le tue possibilità di ottenere quella promozione.