Attività commerciale

5 motivi per cui dovresti prendere sul serio le risposte del tuo capo

Se hai un capo, probabilmente hai ricevuto feedback da lui o da lei. Potrebbe essere arrivato come parte di una revisione formale delle prestazioni, in una conversazione dopo che sei stato convocato nel suo ufficio o come un commento passeggero.

Il feedback potrebbe essere stato positivo, ma se fosse improbabile che leggessi questo articolo. Dopo tutto, perché avresti bisogno di un articolo per dirti di prendere sul serio il tuo lavoro sul tuo lavoro?

Saresti, senza dubbio, felice di farlo! È l'altro tipo di feedback che questo articolo affronta: feedback negativi che ti permettono di sapere che il tuo capo non è abbastanza contento di qualcosa che hai fatto.

Le critiche, anche quando sono costruttive, le punture e i sentimenti feriti potrebbero impedirti di pensare chiaramente. Potresti pensare che il tuo capo abbia valutato la tua performance ingiustamente o che non sappia di cosa sta parlando.

Forse pensi che ti stia prendendo in giro (e potresti avere ragione) o che non c'è niente che puoi fare per migliorare. La tua reazione iniziale potrebbe essere semplicemente ignorare il tuo capo e continuare a fare le cose come hai fatto tu. Ciò non sarebbe molto produttivo o prudente. Hai due possibilità: puoi provare a convincere il tuo capo che ha torto o puoi implementare il suo feedback. Una cosa che non puoi fare è ignorarla. Ecco 5 motivi per cui dovresti prendere sul serio il feedback del tuo capo:

  1. Paga il tuo stipendio : indipendentemente dal fatto che tu sia d'accordo con ciò che il tuo capo ha da dire sulla tua performance, dovresti prenderlo a cuore. Vuole che tu faccia il tuo lavoro in un certo modo e perché ti paga per i tuoi servizi, il suo feedback è della massima importanza. Ciò non significa che sia accurato. Potrebbe anche essere del tutto sbagliato, ma dal momento che lui, come tuo datore di lavoro, ha l'obbligo di pagare il tuo stipendio, tu, a tua volta, hai uno per fare il lavoro come ti aspetti.
  1. Egli può licenziarti : se scegli di non adempiere alla fine del contratto con il datore di lavoro, ad esempio, scegli di non implementare il feedback del tuo capo, corri il rischio di perdere il lavoro. Non è necessariamente una brutta cosa. Se non riesci a svolgere il tuo lavoro nel modo che preferisci, potrebbe non essere il miglior posto di lavoro per te.
  1. Ha più esperienza di ciò che hai : prima di decidere che il tuo capo ha torto, però, considera attentamente il feedback che ti ha dato. È davvero fuori posto come pensi? Forse la sua esperienza, che potrebbe essere significativamente maggiore della tua, ha influenzato le sue opinioni sulla tua performance. Forse conosce un po 'più di te.
  2. Potresti imparare qualcosa di importante . Ora torna a quella esperienza del tuo capo. Potresti o meno pensare che il tuo capo sia così intelligente. L'esperienza, tuttavia, è un grande insegnante. Potrebbe effettivamente essere in grado di trasmettervi alcune lezioni preziose. Se si scopre che non è veramente intelligente, ricorda di fare il contrario di quello che ti dice di fare ... quando non paga più il tuo stipendio.
  3. Potresti imparare qualcosa di molto importante ... Come se il tuo capo ce l'avesse per te: il tuo capo sembra troppo critico nei confronti di tutto ciò che fai? È così con tutti o solo con te? Se il primo è vero, questa potrebbe essere solo la sua personalità. Se sembra concentrarsi solo sulla tua performance, è chiaro che non è felice del tuo lavoro o di te in generale. Chiedi agli altri che sono imparziali per le loro opinioni su questa situazione.

    Se hai un mentore, lui o lei sarebbe la persona perfetta con cui discutere di questo. In caso contrario, prova a trovare qualcuno che abbia familiarità con il tipo di lavoro che fai ma non lavori per lo stesso datore di lavoro, o almeno non abbia lo stesso capo. Descrivi cosa stai facendo e il feedback che hai ricevuto.

    Se impari che il feedback negativo è ingiustificato, potresti dover affrontare il fatto che, qualunque cosa tu faccia, finché lavori per questo particolare capo, le cose non cambieranno probabilmente. È sfortunato, ma è una informazione preziosa da avere. Il tuo lavoro potrebbe portare solo a un vicolo cieco dal momento che è improbabile che un capo che lo detiene per te ti permetta di avanzare. Potrebbe essere il momento di lasciare il tuo lavoro e andare avanti.

    Raccomandato
    I professionisti e gli svantaggi di entrambi i genitori lavorano Se sei sposato, è probabile che tu e il tuo coniuge lavoriate fuori casa. DINK, doppio reddito, niente bambini, sono la norma. Ma cosa succede quando i DINK iniziano ad avere figli? Ha davvero senso che entrambi i genitori lavorino mentre crescono i bambini piccoli?
    Myers Briggs Tipo di personalità e scelta di carriera Potresti aver scoperto, se hai mai preso l'Indicatore di tipo Myers Briggs (MBTI), che il tuo tipo di personalità è stato classificato come ESFJ. Ma potresti essere incerto su cosa significhi, soprattutto in termini di scelte professionali. N
    Fatti e cifre da sapere Il genere di fiction The Young Adult (YA) è una categoria destinata agli adolescenti, ma molti dei libri hanno anche un seguito da adulto. Per gli autori che desiderano pubblicare un libro nell'arena YA, ecco alcuni fatti e cifre sul mercato di questi libri. Che cos'è esattamente un libro per giovani adulti?
    Quando è giusto assumere? Abbiamo tutti sentito il detto che non dovremmo mai assumere. Supponendo che possa destarti delusione, smetti di ascoltare i tuoi clienti e non essere così approfondito come dovresti essere durante un ciclo di vendita. Ma tutte queste "regole" escono dalla finestra quando si tratta di usare efficacemente la chiusura presuntiva.
    Percorso di carriera al dettaglio per Category Manager: esperienza, competenze, formazione Un Retail Category Manager è un esperto in negozio nel visual merchandising, nei prezzi, nella gestione e nelle vendite di un determinato gruppo o tipo di prodotti. In qualità di esperto di una specifica categoria di prodotti, l'approfondita conoscenza del responsabile della categoria di vendita al dettaglio guiderà i prezzi, gli scaffali, il marketing e le promozioni dei prodotti della categoria per renderli visibili, accessibili e attraenti per i clienti. U
    Alcuni cercatori di lavoro scelgono di includere un obiettivo di ripresa nei loro curriculum. Un obiettivo di ripresa indica i tuoi obiettivi di carriera. Può essere semplice come affermare il titolo di lavoro desiderato, o può mostrare dove sei stato e dove speri di andare nella tua carriera. Quando dovresti usare un obiettivo e quando puoi escluderlo dal tuo curriculum?