Attività commerciale

5 decisioni critiche che ti faranno o ti romperanno come leader

La vita di un leader o manager è una serie infinita di decisioni, che vanno dal semplice e tattico al complesso e strategico. Sono queste ultime decisioni, quelle complesse e strategiche, che i leader devono avere ragione o mettono a repentaglio il successo delle loro aziende, dei team e delle loro carriere. Questo articolo descrive le cinque decisioni critiche che ti fanno o ti infrangono come leader.

Le decisioni sono carburante per missili:

Le decisioni sono i precursori delle azioni. Queste azioni portano alla vita strategie, innovazioni, programmi e tutto il resto in un'organizzazione. Tutto ciò che facciamo in un'organizzazione e nei nostri ruoli è basato su una decisione. Tutto ciò che vogliamo fare dipende dalle decisioni.

I migliori leader lavorano duramente per rafforzare la loro efficacia e l'efficacia dei loro team e colleghi come decisori. Sono anche in sintonia con le 5 decisioni chiave che cambiano il destino delle carriere e delle organizzazioni.

5 decisioni che ti fanno o ti spezzano come leader:

1. Assunzione per carattere. Le decisioni di assunzione sono le più difficili di tutte. Spesso i manager sono chiamati a effettuare chiamate di giudizio su dati limitati. Il processo di intervista è breve e la nostra capacità di valutare le abilità, le capacità e il carattere degli individui è messa in discussione nel contesto dell'intervista.

I grandi leader capiscono che non succede niente di buono senza grandi persone. Lavorano duramente per trovare talenti e intervistano lentamente nel tempo e valutano le persone per carattere e valori più che per il pedigree o anche per l'esperienza. Vivono secondo la regola: "noleggio lento".

L'individuo che selezionano è qualcuno che ha vissuto, imparato e si è comportato in un modo che riflette un carattere forte e positivo e un valore aggiunto. E poi fanno tutto il possibile per sostenere lo sviluppo di questa persona.

2. Sparare per mancanza di carattere. L'inverso del numero 1 sopra è che i leader efficaci lavorano duramente per eliminare la tossicità dalle loro squadre e organizzazioni. Riconoscono la loro responsabilità per la creazione di un ambiente di lavoro efficace in cui le persone sono incoraggiate e motivate a offrire il meglio. Un dipendente tossico avvelena questo ambiente di lavoro e deve essere eliminato.

Nessuno ama licenziare qualcuno; anche se licenziare il tossico impiegato, dopo aver offerto un ampio feedback, coaching e opportunità di adattarsi, è un'attività che lascia il leader nel sentirsi come se avesse fatto il suo lavoro.

3. Chiarire e trattare in modo decisivo le questioni nella zona grigia etica. I migliori leader lavorano duramente per trasformare le questioni della zona grigia - dilemmi etici - in facili scelte tra giusto e sbagliato. Questo è più difficile di quanto sembri, e spesso i sistemi di compensazione e l'impulso per risultati a breve termine rendono allettante prendere la scorciatoia. È un pendio scivoloso e il tuo personaggio di leader è sotto processo con queste decisioni. Non ci sono risultati che valgano a sacrificare il tuo carattere professionale.

4. Navigazione nelle decisioni "fork-in-the-road". Il tardo, grande baseball e esperto sociale occasionale, Yogi Berra, ha suggerito: "Quando vieni in un bivio, prendilo". Tutti i leader affrontano scelte direzionali che vanno da questioni tattiche: questo software o quel software, a chiamate strategiche : il suo mercato o quel mercato. Le decisioni tattiche influiscono sul modo in cui il lavoro viene eseguito in modo efficace ed efficiente, mentre le seconde - le scelte strategiche - cambiano il destino delle organizzazioni.

Le chiamate strategiche sono quelle che producono notti insonni e sono molto preoccupanti. I migliori leader pensano attraverso i grandi richiami, sforzandosi di diagnosticare attentamente la situazione e sviluppare soluzioni e opzioni che massimizzano l'opportunità di successo. Cercano opinioni alternative. Invitano altri a sfidare le loro ipotesi. E guardano in lungo e in largo per i dati che condividono gli indizi nella giusta direzione. E poi prendono la decisione e lavorano senza sosta per trasformare la decisione in azioni.

5. Riconoscere e rispondere agli errori . Non tutte le decisioni, tattiche o strategiche, sono buone. I leader coscienziosi monitorano costantemente i risultati e le implicazioni delle loro decisioni alla ricerca di opportunità per rafforzare o, se necessario, invertire la rotta. Si sentono a proprio agio nel dire "Questo è sbagliato, ho sbagliato e dobbiamo andare in una direzione diversa". Purtroppo la mancanza troppo comune di questo coraggio morale perpetua decisioni sbagliate e influisce negativamente sulle organizzazioni, a volte in un destino fatale o modo fatale.

The Bottom-Line for Now:

Esistono numerosi studi ben documentati che suggeriscono che l'efficacia decisionale nelle organizzazioni e i risultati finanziari sono correlati positivamente. Mentre la correlazione non è causalità, ho pochi dubbi su questa connessione critica. Ogni individuo in un'azienda si trova di fronte a centinaia di decisioni ogni giorno, da transazionale a altamente strategico. La chiave è ottenere più giusto che sbagliato, in particolare quando si tratta di queste 5 decisioni critiche.

Raccomandato
Nell'industria legale, le apparenze contano. Il modo in cui ti vesti può aiutarti a rispettare il rispetto, ispirare fiducia e trasmettere un'immagine lucida e professionale. Il tuo guardaroba è uno strumento per conquistare la fiducia di supervisori, clienti, consulenti e giudici avversari.
Stagisti pagati e non retribuiti sono titolati a vantaggi Comp Workmans Tutti gli stati (eccetto il Texas dove la composizione del lavoratore è volontaria) richiedono ai datori di lavoro di fornire ai lavoratori un'assicurazione per la compensazione dei lavoratori (a volte anche chiamata "comp d'opera").
Non è solo questione di trovare un lavoro Spesso ascoltiamo molte discussioni su quale sia il modo migliore per avere successo dopo la laurea. Sentiamo anche parlare di quelli che trovano lavoro subito dopo il college e dopo molti anni di duro lavoro, finiscono per avere successo e un leader nel loro campo.
Le offerte M & D possono aiutare le etichette Small Record Nell'industria musicale, un accordo di produzione e distribuzione (comunemente noto come accordo M & D) si riferisce a un accordo contrattuale standard tra un'etichetta discografica e un distributore musicale. Nell'ambito di un accordo M & D, il distributore paga i costi di produzione di un album a partire dal processo di stampa, fino alla stampa delle etichette
I datori di lavoro possono scegliere di risarcire i propri dipendenti pagandoli su base oraria o salariale. I dipendenti orari vengono retribuiti per ogni ora lavorata e di solito ricevono il compenso per le ore di lavoro straordinario oltre la normale settimana lavorativa di 40 ore. I dipendenti retribuiti vengono pagati per portare a termine il lavoro, indipendentemente da quante ore di lavoro sono necessarie a settimana per completare le loro responsabilità principali.
Segui queste strategie per un'entrata fluida nella forza lavoro Sempre più, una laurea è un prerequisito per l'occupazione. Un recente sondaggio di CareerBuilder ha rilevato che molte aziende hanno aumentato i requisiti educativi per i dipendenti. In effetti, il 41% dei datori di lavoro cerca lavoratori con istruzione universitaria per posizioni che in precedenza richiedevano solo un diploma di scuola superiore.