Attività commerciale

4A2X1 - Specialista in attrezzature biomediche

Airforce Inserito nella descrizione del lavoro

Gli specialisti di attrezzature biomediche hanno il compito di aiutare a mantenere la tecnologia sanitaria dell'Air Force al top della gamma. Ecco cosa ci si aspetta da loro:

Riepilogo specialità:

  • Installa, ispeziona, ripara e modifica attrezzature biomediche e sistemi di supporto.
  • Esegue valutazioni pre-acquisto di dispositivi medici e fornisce consulenza sulla teoria operativa, i principi fisiologici sottostanti e le applicazioni cliniche sicure delle apparecchiature biomediche.
  • Implementa il supporto della manutenzione organizzativa per tutti i dispositivi medici utilizzati all'interno della struttura di trattamento medico (MTF), nei laboratori di ricerca medica, negli ospedali e nelle cliniche trasportabili e negli ospedali di emergenza.
  • Fornisce assistenza tecnica e supporto intermedio per la manutenzione sui sistemi di attrezzature mediche quando viene assegnato a un centro di riparazione di attrezzature mediche regionali (MERC).
  • Dirige il programma di gestione della struttura quando viene assegnato. Sottogruppo di lavoro subordinato relativo: 326.

Doveri e responsabilità:

  • Assembla, installa e ispeziona nuove attrezzature biomediche.
  • Assembla attrezzature e conduce test pre-operativi per verificare la conformità con gli standard medici e tecnici, le specifiche, i contratti e la guida normativa.
  • Installa o coordina l'installazione di apparecchiature mediche che richiedono l'interfaccia con altri dispositivi o con la struttura.
  • Risolve i problemi di installazione e supporto di manutenzione associati.
  • Esegue test di accettazione formale di attrezzature e impianti medici complessi come sistemi di radiologia diagnostica e sistemi di monitoraggio fisiologico.
  • Esegue sondaggi pre-appalto e fornisce consulenza tecnica per quanto riguarda l'acquisto di nuovi sistemi di apparecchiature biomediche e i necessari requisiti dell'interfaccia di impianto.
  • Ispeziona, servizi e modifica attrezzature biomediche e sistemi di supporto.
  • Ispeziona i sistemi di attrezzature biomediche per determinare lo stato operativo e la conformità con gli standard e le specifiche tecniche.
  • Esegue o supervisiona compiti di manutenzione preventiva come la lubrificazione; regolazione meccanica; e sostituzione di filtri, tubi e altre parti soggette a deterioramento.
  • Valuta le procedure di manutenzione dell'utente e assicura che vengano esercitate pratiche di apparecchiature mediche sicure.
  • Istruisce e consiglia il personale nella cura e nell'uso sicuro ed efficace delle attrezzature mediche.
  • Calibra le apparecchiature mediche in base alla documentazione tecnica dei produttori, alle normative federali pertinenti, agli standard nazionali, alle leggi statali e locali e alla guida dell'Air Force.
  • Applica principi elettrici, elettronici, ottici, meccanici, pneumatici, idraulici e fisiologici per diagnosticare e localizzare malfunzionamenti del sistema.
  • Utilizza apparecchiature di prova, dati tecnici, disegni tecnici, schemi e materiali di riferimento per la risoluzione dei problemi e la riparazione di attrezzature mediche.
  • Esegue modifiche autorizzate alle apparecchiature biomediche.
  • Esegue ispezioni di sicurezza.
  • Ispeziona e testa le apparecchiature mediche non mediche relative al paziente per il rispetto degli attuali standard di sicurezza.
  • Ispeziona e verifica i sistemi di utilità di supporto e i sistemi di controllo ambientale specializzati della struttura medica per la conformità ai codici e agli standard di sicurezza elettrica e del paziente.
  • Identifica attrezzature carenti, avvia azioni correttive e informa il personale di possibili rischi per la sicurezza.
  • Esegue la gestione della manutenzione e le funzioni amministrative.
  • Sviluppa e dirige metodi e procedure da utilizzare nell'attività di manutenzione.
  • Determina il tipo, l'estensione e la fattibilità delle riparazioni e implementa le procedure di riparazione o di condanna.
  • Esegue compiti relativi alla raccolta e registrazione dei dati di manutenzione storica.
  • Rapporti sui controlli di qualità per garantire l'accuratezza dei registri del bilancio di magazzino e delle registrazioni di manutenzione storica (HMR).
  • Revisiona i cicli di manutenzione preventiva e di calibrazione in base alle normative Air Force, alla letteratura dei produttori e alle condizioni locali.
  • Gestisce la garanzia delle apparecchiature mediche e il programma di garanzia.
  • Sviluppa dichiarazioni di lavoro (SOW) e gestisce il programma di manutenzione del contratto di attrezzature mediche.
  • Garantisce la disponibilità e il controllo dei pezzi di ricambio, delle apparecchiature e degli strumenti di prova.
  • Gestisce i programmi di gestione degli impianti.

Tecnici e sovrintendenti senior possono essere assegnati come facility manager che gestiscono sicurezza, protezione delle risorse, sicurezza, risparmio energetico, protezione antincendio, comunicazioni, manutenzione e programmi di manutenzione degli impianti, nonché:

  • Mantiene il collegamento con le agenzie di base come l'ingegneria civile (CE), le comunicazioni e gli appalti per acquisire servizi per l'esercizio e la manutenzione della struttura, le attrezzature installate e i sistemi di utilità.
  • Coordina i progetti di costruzione, manutenzione e modifica delle strutture.
  • Esegue valutazioni della garanzia della qualità del lavoro completato da agenzie di base e appaltatori.
  • Supervisiona la manutenzione dell'ambiente ospedaliero e delle pulizie.
  • Conduce ispezioni periodiche dell'MTF e valuta le questioni relative alla manutenzione, alla sicurezza, alla protezione antincendio e alla pianificazione delle calamità per garantire la conformità ai codici della National Fire Protection Association (NFPA) e agli standard della Commissione congiunta per l'accreditamento delle organizzazioni sanitarie (JCAHO).
  • Verifica i rimborsi a CE e agli appaltatori e accumula i dati sui costi per supportare le richieste di budget delle strutture.

Qualificazioni specialistiche:

Conoscenza La conoscenza di quanto segue è obbligatoria: fisiologia; principi elettrici, elettronici, meccanici, ottici, idraulici, pneumatici e di radiazioni che si applicano ai sistemi di equipaggiamento biomedico; utilizzare e interpretare le norme nazionali di sicurezza e di accreditamento, i progetti e le pubblicazioni dell'Air Force; applicazione di sistemi di attrezzature in medicina; e procedure di sicurezza medica.

Educazione Per entrare in questa specialità, è auspicabile il completamento dell'equivalenza di scuola superiore o generale di sviluppo educativo con corsi di algebra, trigonometria, meccanica, teoria meccanica, scienze generali, anatomia o biologia.

Allenamento Per l'ingresso in questa specialità, è obbligatorio il completamento di un corso di manutenzione di attrezzature biomediche di base.

Esperienza La seguente esperienza è obbligatoria per l'assegnazione della AFSC indicata:

4A251. Qualifica e possesso di AFSC 4A231. Inoltre, esperienza in funzioni come l'installazione, l'ispezione, la taratura, la modifica e la riparazione di sistemi di supporto per apparecchiature biomediche.

4A271. Qualifica e possesso di AFSC 4A251. Inoltre, sperimentare funzioni di supervisione come l'installazione, la calibrazione, la riparazione o la modifica di sistemi di attrezzature biomediche.

4A291. Qualifica e possesso di AFSC 4A271. Inoltre, esperienza nella gestione di funzioni come l'installazione, la calibrazione, la riparazione o la modifica di sistemi di attrezzature biomediche.

Altro I seguenti sono obbligatori per l'ingresso in questa specialità:

Visione dei colori normale come definito in AFI 48-123, Esame medico e norme .

Età minima 18 anni.

Tasso di distribuzione per questo AFSC

Forza Req : H

Profilo fisico 222331

Cittadinanza : no

Punteggio attitudinale richiesto : E-67 (Modificato su E-70, effettivo 1 luglio 04).

Allenamento tecnico:

Corso #: J3ABR4A231 002

Lunghezza (giorni): 205

Posizione : S


Raccomandato
Aggiornato a maggio 2014 da Patrick Long, incorporando le modifiche al sistema di promozione arruolato della Marina annunciate dal Navy Administrative Message (NAVADMIN) 114/14. In Marina, le promozioni ai saldi da E-4 a E-7 sono competitive. Ciò significa che i velisti competono contro altri velisti, con la stessa valutazione (lavoro) per gli slot di promozione disponibili.
Conoscere l'etichetta del colloquio di lavoro appropriato è una parte importante del colloquio di successo. Come ti vesti, cosa porti a un colloquio di lavoro, come saluti l'intervistatore e come comunichi tutto può fare una grande differenza nell'esito dell'intervista. Rivedi questi consigli di etichetta per il colloquio di lavoro per prima, durante e dopo un colloquio di lavoro, per assicurarti che l'etichetta del colloquio di lavoro sia all'altezza e che tu stia facendo la migliore impressione sull'intervistatore.
La popolarità della medicina veterinaria ha creato un processo di ammissione altamente competitivo per i posti disponibili in ogni classe di scuola veterinaria. La maggior parte delle 30 scuole veterinarie negli Stati Uniti, oltre a diversi programmi internazionali, utilizzano il Veterinary Medical College Application Service (VMCAS) per semplificare il processo di ammissione.
Le vacanze sono abbastanza folli come è, ma se puoi lavorare a casa per le vacanze, ciò potrebbe semplificare la vita. Ma per renderlo realtà, devi iniziare a cercare lavoro in autunno. Molti call center basati a casa assumono posti di lavoro stagionali per le vacanze. Tuttavia, non aspettare troppo a lungo. L
Cosa fare con il tuo grado Le relazioni internazionali maggiori riguardano lo studio della comunità globale. Riguarda le società del mondo e le interazioni tra di loro. Coloro che studiano quest'area tematica sviluppano competenze in diplomazia e politica estera. Molti college e università offrono agli studenti un approccio interdisciplinare che comprende spesso lo studio della storia, della politica, dell'economia, delle lingue del mondo e della geografia, o qualche combinazione di queste discipline. P
Suggerimenti per rispondere alle domande di intervista in caso di divario occupazionale Se hai un deficit occupazionale dal tuo ultimo lavoro, i datori di lavoro vorranno sapere come hai trascorso il tempo trascorso dall'ultima volta che hai lavorato. Puoi aspettarti di essere chiesto, "Che cosa hai fatto dal tuo ultimo lavoro