Attività commerciale

11 cose da non fare quando vuoi essere assunto

La ricerca di un lavoro può essere abbastanza dura da sola. Non è sempre facile trovare un nuovo lavoro. Può essere impegnativo e frustrante anche per i candidati qualificati. Non c'è bisogno di renderlo ancora più difficile facendo o dicendo la cosa sbagliata quando si cerca lavoro o si intervista.

Ecco un elenco di ciò che non dovresti fare. Questi suggerimenti potrebbero sembrare semplici, ma potresti essere sorpreso da quante persone commettono un errore senza pensarci troppo. Poi si chiedono perché non hanno ricevuto una chiamata o non hanno ottenuto il lavoro.

11 cose da non fare quando vuoi essere assunto

1. Fai un errore. Se un errore di battitura nel tuo curriculum o lettera di presentazione ti porta fuori dalla contesa? Non dovrebbe, ma potrebbe. I datori di lavoro in genere ottengono centinaia di curriculum per ogni posizione che elencano. La perfezione conta. Prendi qualche minuto in più e rileggi tutta la corrispondenza della ricerca di lavoro prima di inviarla.

2. Limita la ricerca di lavoro. Non limitare la ricerca applicando solo le posizioni che soddisfano i tuoi criteri esatti. Invece, avere una mente aperta (ricorda, non saprai esattamente cosa comporta il lavoro fino all'intervista) quando la revisione degli annunci di lavoro aumenterà le tue applicazioni e aumenterà le tue possibilità di ottenere un colloquio. Più flessibile sei, più opzioni avrai.

3. Espandi la ricerca di lavoro. Sembra contraddittorio, vero? Non dovresti limitare la tua ricerca di lavoro, ma non ha senso perdere tempo a candidarti per lavori per cui non sei qualificato. Il gentiluomo, ad esempio, che lavora come fornitore di servizi per l'infanzia non ha, e non sarà, chiamato per un colloquio come programmatore C ++.

4. Ricerca di lavoro solo online. Non pubblicare il tuo curriculum su Monster e CareerBuilder e sperare che la casella di posta elettronica in arrivo inizi a riempirsi o che il telefono inizi a squillare. Non succederà. È necessario essere proattivi durante la ricerca di lavoro e utilizzare tutte le risorse disponibili per la ricerca di lavoro, online e offline. Prendersi il tempo per il follow-up delle domande inviate, può aiutare a garantire un colloquio.

5. Contradditi. Se stai intervistando più persone, assicurati di mantenere la tua storia chiara. Dire a un intervistatore una cosa e qualcos'altro è un buon modo per non ottenere il lavoro. Assicurati inoltre che la cronologia del lavoro che discuti con i datori di lavoro corrisponda a quella del tuo curriculum. Controlla le date di assunzione e le responsabilità lavorative per assicurarti di ricordare cosa hai fatto quando.

6. Insulta il tuo ex datore di lavoro. Anche se il tuo ultimo lavoro era orribile e il tuo capo era un idiota, non dirlo. Parlare male degli ex datori di lavoro non è mai saggio. In che modo il tuo futuro datore di lavoro sa che non parlerai di lui in quel modo, la prossima volta?

7. Underdo It. Non essere un idiota. I candidati che sono spettinati, spettinati e vestiti male non otterranno il lavoro. Anche se non ti devi vestire se sei assunto, indossa un abbigliamento da intervista che farà una buona impressione.

8. Esagerare. Una volta ho lavorato per qualcuno che non avrebbe assunto nessuno che potesse odorare prima di entrare nel suo ufficio. Avrebbe potuto esagerare un po ', ma i candidati avrebbero fatto meglio se avessero ridotto al minimo il profumo o il dopobarba.

9. Mostra la tua disperazione. Sei quasi fuori dalla disoccupazione? Non sai da dove viene il tuo prossimo pasto? Devi assolutamente avere questo lavoro? Non dare l'idea di nulla di tutto ciò. Vuoi che i datori di lavoro credano che tu desideri questo lavoro perché è una buona opportunità e puoi essere un vantaggio per l'azienda, non perché devi acquistare generi alimentari o effettuare il pagamento della tua auto.

10. Mostra i tuoi tatuaggi. Se stai facendo domanda per una posizione nel mondo aziendale e in altri mondi, potresti voler coprire i tuoi tatuaggi e rimuovere alcuni dei tuoi anelli se sei trafitto in molti posti. Alcuni datori di lavoro non saranno impressionati.

11. Rinuncia. Indipendentemente da quanto sia buono il mercato del lavoro, la ricerca di un lavoro non è semplice e non è sempre facile rimanere positivi e concentrati. Quando hai inviato centinaia di CV senza molte risposte, può essere difficile continuare. È importante però tenere a bada, utilizzare tutti gli strumenti di ricerca di lavoro disponibili e mantenere una prospettiva positiva. È anche importante ricordare di fare le piccole cose che possono avere un impatto sulla posizione nella ricerca di lavoro.


Articoli Interessanti
Raccomandato
Quindi hai fatto il lavoro - e adesso? Molti datori di lavoro richiedono che i nuovi dipendenti passino attraverso un processo di orientamento per assimilarsi al posto di lavoro e acquisire familiarità con ciò che ci si aspetta da loro, ora che sono assunti. Ecco di più su ciò che devi sapere sui nuovi orientamenti lavorativi e su come prepararti. Lo
Quando sei uno studente universitario in cerca di un tirocinio o di un lavoro, il tuo curriculum può sembrare come quello di chiunque altro e questo può far sì che il tuo lavoro cerchi una sfida. Come puoi far notare il tuo curriculum quando tutti i candidati sono sostanzialmente uguali quando si tratta del loro background formativo? È
Perché la gestione dei talenti è una strategia aziendale importante da sviluppare La gestione dei talenti è solo un'altra delle fastidiose condizioni delle risorse umane. Destra? Sbagliato. La gestione dei talenti è l'impegno di un'organizzazione per reclutare, assumere, trattenere e sviluppare i dipendenti più talentuosi e superiori disponibili sul mercato del lavoro. Qui
12 suggerimenti per aiutarti a prepararti per la disoccupazione Se stai leggendo questo, congratulazioni. Probabilmente sei ancora impiegato. Ciò significa che hai tempo per mettere in ordine i tuoi aspetti finanziari, sociali e lavorativi nel caso in cui il tuo status lavorativo cambi. Puoi prepararti per la disoccupazione mentre lavori ancora.
Tratti e caratteristiche degli obiettivi bullo sul posto di lavoro Si stima che 54 milioni di americani siano stati vittime di bullismo a un certo punto della loro carriera. Il bullismo può verificarsi tra un capo e un subordinato o tra colleghi. Cosa rende alcune persone più vulnerabili al bullismo rispetto ad altre?
I piani di lavoro forniscono la direzione per i dipendenti Hai bisogno di un modo personale e aziendale per mantenere aggiornate le descrizioni, gli obiettivi e i piani dei dipendenti, senza l'intervento delle Risorse Umane? Prendi in considerazione la possibilità di scrivere un piano di lavoro come alternativa alla descrizione del lavoro tradizionale, normalmente non aggiornata.