Attività commerciale

10 motivi per cui i social media dovrebbero far esplodere il tuo mondo

10 motivi per cui lo staff delle risorse umane deve partecipare ai social media per il successo professionale

La partecipazione ai social media è uno strumento essenziale per creare contatti in rete con contatti professionali, creare nuovi contatti, assumere dipendenti e restare in contatto con il mondo. Se non stai partecipando ai migliori social media e siti di networking, il mondo ti lascia indietro.

Perché non essere coinvolti nei siti Web dei social media mentre la tua partecipazione può far progredire la tua carriera nelle Risorse umane, aiutarti a ottenere dipendenti di livello superiore ampliando il tuo bacino di candidati e permettendoti di rimanere facilmente in contatto con colleghi e ex colleghi in un unico luogo.

Avrai bisogno di esplorare i possibili siti di social media per vedere quali siti soddisfano le tue esigenze di partecipazione. Alcuni siti sono specializzati in determinati settori e su argomenti specifici. Alcuni si concentrano anche sul networking in regioni e nazioni. Crea profili e partecipa ad alcune attività su Twitter, Facebook e LinkedIn.

I siti di social media sono una componente fondamentale per il networking professionale, il successo professionale e lo sviluppo della carriera in futuro. I siti di social media giocheranno un ruolo sempre più importante nel networking, nell'avanzamento di carriera e nel successo professionale.

Hai bisogno di essere convincente? Questi dieci motivi rendono obbligatorio l'investimento nel tempo dei social media delle risorse umane per la tua carriera e il successo aziendale.

Motivi per ottenere sociale

  • Rimani in contatto con colleghi e amici. Se, come me, hai "perso" le persone nel corso degli anni, cercale sui popolari siti di social media. Li puoi trovare. E se tutta la tua rete è profilata e collegata, non li perderai mai più. Ex colleghi, fuori dai contatti tra i primi anni ottanta e novanta, possono contattarti e aggiungerti alle loro reti professionali su LinkedIn.
  • Aiuta i colleghi a trovarti. Molti ex colleghi, amici e collaboratori troveranno probabilmente i tuoi profili e ti contatteranno. .
  • Trova candidati per lavori. Puoi inviare email al tuo social network con i requisiti di lavoro e chiedere referenze. Sfrutta la potenza delle reti dei tuoi attuali dipendenti chiedendo loro di trasmettere le posizioni disponibili alle loro reti. Stiamo ricevendo i migliori candidati dalle reti di dipendenti su LinkedIn e Facebook; puoi fare lo stesso. Questo è anche uno dei migliori metodi per trovare candidati passivi, persone che al momento potrebbero non essere attivamente alla ricerca di lavoro. Cerca parole chiave per espandere i tuoi contatti anche oltre la tua rete. Ad esempio, puoi utilizzare LinkedIn per il reclutamento.

    Sviluppare una rete di reclutamento e un pool di potenziali dipendenti con competenze che diventeranno sempre più scarse. Soprattutto quando i baby boomer vanno in pensione o cercano opportunità part-time, stabilisci dove troverai i dipendenti con competenze tecnologiche, mediche e di qualità, come esempi, di cui la tua organizzazione avrà bisogno per il futuro. Esistono vari social network per una varietà di campi di carriera.

    Installa saldamente il piede nei social network che forniranno i futuri dipendenti per la tua organizzazione. Sviluppa le competenze necessarie per sfruttare appieno il potenziale del social media networking per le risorse umane e per la tua carriera. Cerca anche l'assistenza dei tuoi attuali impiegati. Sono già in rete su questi siti (e si chiedono dove sei). I tuoi attuali impiegati vogliono aiutarti a trovare e assumere il tipo di persone con cui vogliono lavorare - e questi potenziali dipendenti sono tutti sui social network.
  • Trova un nuovo lavoro. Desideri allontanarti dal tuo attuale datore di lavoro per qualsiasi motivo? Utilizzare i siti di social media per aiutarvi nella ricerca di lavoro. Tutto ciò che è raccomandato per il reclutamento dei candidati è raccomandato per la tua ricerca di lavoro nelle Risorse Umane. Guarda; i social media sono una componente enorme di una ricerca di lavoro attuale - o dovrebbe essere.
  • Stabilisci il tuo marchio online. Tu chi sei? Che esperienza hai? Cosa vuoi essere conosciuto per realizzare? Come vuoi essere conosciuto e riconosciuto da colleghi, altri professionisti e potenziali datori di lavoro? Le informazioni che inserisci nei tuoi profili sui social media ti serviranno alla fine per promuovere i tuoi progressi nella carriera - o, non riuscendo a sviluppare una presenza online sui social media - per niente.

    Quando un potenziale datore di lavoro o un potenziale dipendente cerca il tuo nome in Google o in un altro motore di ricerca, il datore di lavoro o il potenziale dipendente troverà le credenziali di un professionista competente? Non troveranno nulla? O peggio, troveranno il tuo profilo professionale non professionale, sviluppato per amici e parenti su Facebook, e, oh mio, guarda cosa hanno scritto gli amici sul tuo muro! Niente e pagine o profili non professionali non fanno nulla per favorire la tua carriera o la tua ricerca di lavoro. Un numero crescente di datori di lavoro sta cercando la tua presenza online.

    Come esempio della visibilità che sto promuovendo, inserisci "Susan Heathfield" in un motore di ricerca. L'ultima volta che ho guardato, è emerso un profilo professionale. Vuoi gli stessi risultati per il tuo nome. Vuoi stabilire la tua immagine online prima di averne bisogno. Stabilire questa immagine può richiedere un po '. Perché stai aspettando?
  • Unisciti a gruppi che condividono i tuoi interessi, la tua comunità o la tua professione. Facebook, ad esempio, ti consente di creare gruppi. C'è un gruppo di risorse umane di LinkedIn che puoi aderire. Seguire le persone su Twitter fornisce anche consigli sui contenuti per il mio sito web.

    Per i lead di ricerca di lavoro, Twitter ha un ruolo in aumento. In 140 caratteri o meno, è difficile fare domanda per un posto di lavoro, ma puoi dire a colleghi e datori di lavoro che stai cercando. I datori di lavoro possono "twittare" (trasmettere un messaggio) sui posti di lavoro disponibili e su come fare domanda per loro. Le persone possono anche "retwittare" (ritrasmettere il messaggio di lavoro) alle loro reti su Twitter. Questo allargherà il tuo campo di potenziali candidati qualificati che ricevono notizie sui tuoi lavori disponibili su Twitter.

    I gruppi di Twitter programmano sempre più appuntamenti di persona in modo che le persone che interagiscono online possano incontrarsi faccia a faccia. Il gruppo del Mid-Michigan tiene incontri regolari; Scommetto che i meetup sono disponibili anche nella tua zona. Se partecipi a conferenze o fiere commerciali, Twitter è un ottimo modo per organizzare incontri con lo spettacolo.

    È possibile fornire informazioni aggiornate sulla posizione e la disponibilità per una riunione. Conosciamo un collega che ha twittato la propria disponibilità ad incontrarsi a una conferenza e si è assicurato un'offerta di lavoro entro la fine dello spettacolo (in attesa di conferma con un controllo completo dopo lo spettacolo, ovviamente).
    • Sviluppare le connessioni sociali nel tempo sui siti di social media. Siti come Facebook consentono molto più "divertimento" rispetto a LinkedIn più professionale. I collegamenti mi mandano karma e piante virtuali da Facebook, ad esempio. Mentre entrambi questi siti sono iniziati per i giovani, i professionisti maturi si stanno unendo sempre di più a loro. Nonostante il fatto che la figlia di un amico ci dica che siamo troppo vecchi per Facebook, è sempre più popolata anche da professionisti. In effetti, i professionisti maturi erano, l'ultima volta che ho controllato, il segmento in più rapida crescita di nuovi partecipanti.

      Fai attenzione a ciò che condividi per salvaguardare quell'immagine professionale di cui sopra, ma non dubitare del suo potere di espandere le tue relazioni. Un plus aggiunto? Gli studenti universitari, che potresti voler reclutare, popolano questi siti e sono ben versati nel loro utilizzo e si sentono a loro agio nel raggiungerli. Di recente uno dei nostri nipoti è scomparso dalla posta elettronica; un'altra nipote gli ha mandato un messaggio su Facebook e lui è tornato in contatto con me quel giorno - sulla mia bacheca di Facebook.
    • Fornisci uno spazio in cui gli utenti del tuo prodotto o servizio possono interagire con te. I consumatori vogliono avere una conversazione con te sui loro desideri e bisogni. Vogliono dirti come puoi servirli meglio. Molti di loro vogliono costruire una comunità intorno a prodotti o servizi che amano. Offri loro l'opportunità. Blog, sponsor forum degli utenti e rispondere ai commenti degli utenti.

      Usa il feedback dei tuoi clienti per migliorare; è molto più facile scaricare una nota su Facebook o commentare il tuo blog piuttosto che scrivere una lettera a un indirizzo aziendale anonimo. Essere là fuori Interagire. Zappos, l'unico negozio di scarpe che acquisto da più, ha un feed vivace su Twitter. È solo un esempio E se hai bisogno di una strategia per aiutare i tuoi clienti a trovarti e parlare con te, vai dove stanno già parlando e unisciti alla conversazione. In effetti, fai anche questo.
    • Costruisci una community attorno al tuo prodotto o servizio. Le persone che sono il "volto" della tua azienda sono accessibili, simpatiche, competenti e disponibili nei social media? Devi trovare queste persone e nutrirle. Sono sempre più la voce della tua azienda. Più che opportunità di media retribuite, come annunci pubblicitari, spot televisivi e approcci tradizionali dei mass media, il mondo online cerca società e evangelizzatori di prodotti che costruiscono una comunità di persone che li seguono e che seguono. Il passaparola marketing / pubblicità (WoM) offre l'opportunità più potente per raggiungere le persone e le persone per raggiungerti.

      Forum e blog sul sito Web aziendale, forum e blog all'interno della rete Intranet per le risorse umane e altre opportunità della comunità online creano questo senso di comunità. Sia all'interno che all'esterno della tua azienda, devi sviluppare relazioni. Sono la vostra linea di vita di comunicazione: per i dipendenti, per le reti reciprocamente vantaggiose e per il vostro continuo avanzamento di carriera. Creali; usali; valutarli; beneficiare di loro.
    • Infine, Betsy Weber di TechSmith Corporation ci ha inviato una nota che merita attenzione. La tua azienda, oltre ai singoli dipendenti, deve stabilire una presenza aziendale su importanti siti di social media. Il recente studio Cone Business in Social Media indica che "il 93% degli americani ritiene che un'azienda dovrebbe essere presente sui siti di social media e l'85% crede che queste aziende debbano utilizzare questi servizi per interagire con i consumatori". Dei rispondenti allo studio:

      - Il 60% degli americani interagisce regolarmente con le aziende su un sito di social media,

      - Il 43% dei consumatori afferma che le aziende dovrebbero utilizzare i social network per risolvere i problemi dei consumatori, e

      - Il 41% crede che le aziende dovrebbero utilizzare gli strumenti dei social media per sollecitare feedback su prodotti e servizi.

    Internet ha aperto la comunicazione attraverso i confini del mondo. Perché non utilizzare i componenti dei social media per espandere la rete, migliorare la propria carriera, aggiungere amici, creare connessioni, assumere dipendenti, trovare persone con scarse competenze, sviluppare potenziali gruppi di potenziali dipendenti passivi e ampliare la propria visione del mondo? Stiamo partecipando Perché non anche tu?

    Raccomandato
    Ti stai chiedendo cosa indossare per un colloquio di lavoro in un ristorante? Può essere difficile vestirsi per un colloquio in un contesto non-ufficio, ma le interviste ai ristoranti sono abbastanza comuni, quindi è importante essere preparati. Ci sono due fattori che ti aiuteranno a decidere cosa indossare: 1) che tipo di lavoro stai richiedendo, e 2) dove si svolgerà l'intervista. S
    I datori di lavoro in molti settori e settori si aspettano che chi cerca lavoro abbia competenze di Microsoft Office, ed è probabilmente il software più universalmente utilizzato nelle aziende di tutto il mondo. Potrebbe non essere necessario essere un esperto in MS Office per il tuo prossimo lavoro, ma migliorerai le tue prospettive di lavoro e sarai considerato per la maggior parte dei ruoli se hai almeno una conoscenza delle nozioni di base.
    Gestisci le tue aspettative Cosa può aspettarsi un autore di recente pubblicazione pubblicando il suo libro? Ci sono emozioni reali e tangibili nell'essere un autore pubblicato: il tuo nome su una giacca da libro. Il privilegio di mettere le tue parole a disposizione di un pubblico di lettori. La consapevolezza di essere abbastanza bravi per aver finito e pubblicato un libro.
    La maggior parte dei manager può cavarsela con una comprensione di base dell'intelligenza finanziaria. Ecco perché abbiamo esperti di finanza aziendale, ed è una buona cosa che facciamo. Ecco un glossario di base dei termini finanziari e contabili per il manager non finanziario: Ratei . Una somma sostenuta come spesa in un determinato periodo contabile, ma non pagata entro la fine di tale periodo. A
    I datori di lavoro possono scegliere di risarcire i propri dipendenti pagandoli su base oraria o salariale. I dipendenti orari vengono retribuiti per ogni ora lavorata e di solito ricevono il compenso per le ore di lavoro straordinario oltre la normale settimana lavorativa di 40 ore. I dipendenti retribuiti vengono pagati per portare a termine il lavoro, indipendentemente da quante ore di lavoro sono necessarie a settimana per completare le loro responsabilità principali.
    Stai considerando una carriera nel servizio clienti? È una buona scelta e un'occupazione con un aumento del 5% della crescita di posti di lavoro prevista per i prossimi dieci anni. Ci sono posti di lavoro per il servizio clienti disponibili in quasi tutti i settori. I principali datori di lavoro comprendono call center, venditori ambulanti e online, società e agenzie di carte di credito, compagnie assicurative e istituti finanziari.