Attività commerciale

10 cose importanti da non dimenticare quando si cerca lavoro

La caccia al lavoro può spesso sembrare un gioco di multitasking. Quando si inviano più lettere di presentazione, curriculum e applicazioni online in vari sistemi, preparazione per interviste e e-mail con i responsabili delle assunzioni e i reclutatori, può essere difficile non lasciare che qualcosa scivoli attraverso le fessure. Se pensi che stai dimenticando qualcosa, potresti essere. Ma ti abbiamo dato le spalle! Ecco 10 cose importanti (che potresti non aver nemmeno mai pensato) da non dimenticare quando si cerca lavoro.

10 cose da non dimenticare quando sei in cerca di lavoro

1. Ricontrolla le tue impostazioni sulla privacy su Facebook. Su Facebook, nascondere semplicemente le tue foto o i tuoi messaggi a muro potrebbe non essere sufficiente. Potenziali datori di lavoro potrebbero comunque essere in grado di visualizzare le pagine che ti sono piaciute, o gli eventi a cui hai partecipato o RSVP, e potresti non volere che i reclutatori o i responsabili delle assunzioni vedano il bar crawl o lo spettacolo burlesque a cui sei andato. Per vedere come la tua pagina appare al pubblico, vai alla pagina "Cronologia e taggatura" e poi, nella sezione "Revisione", fai clic su "Esamina ciò che gli altri vedono sulla tua cronologia".

2. Se il tuo account Instagram è pubblico, controlla le foto con tag. Finché il tuo account Instagram è adatto al lavoro, non devi tenerlo privato. Nelle professioni creative, il tuo feed Instagram può effettivamente essere un modo intelligente per illustrare la tua estetica personale. Tuttavia, c'è più su Instagram che solo le foto che pubblichi. Assicurati di controllare le foto in cui sei taggato, che un datore di lavoro potrebbe facilmente visualizzare dal tuo profilo. Nota che chiunque ti segue può anche vedere i tuoi commenti e Mi piace.

3. Oltre ai tuoi account social attuali e attivi, sono visibili vecchi profili come Myspace, Tumblr o Livejournal? Puoi scoprire cercando vecchi nomi utente. Se non li ricordi, prova a cercare su Google il tuo nome (idealmente racchiuso tra virgolette, ad esempio "Cognome") e qualsiasi vecchio indirizzo email per vedere che cosa succede.

4. Se utilizzi una piattaforma audio o video come Zoom, Skype o Google Hangouts, assicurati che il tuo profilo sia professionale. Questo include la tua foto del profilo, l'indirizzo email associato e, nel caso di Skype o Zoom, il tuo stato.

5. Se stai facendo un'intervista video con la fotocamera, assicurati anche che il fondale sia pulito e privo di distrazioni (ad esempio, il tuo potenziale datore di lavoro non vuole vedere mucchi di biancheria sporca o lettiera del gatto). Saresti sorpreso di quanto possa essere visibile, quindi assicurati di accedere e controllare prima che inizi la tua videochiamata. Prendersi un po 'di tempo per prepararsi, farà in modo di avere un'esperienza di intervista di successo.

6. Tieni aggiornato il tuo account Google (o altro indirizzo email). Molti client di posta elettronica, come Gmail, includono una funzione in cui è possibile caricare una foto del profilo visualizzata accanto al tuo nome. Se utilizzi questa funzione, assicurati di utilizzare un headshot professionale (ad esempio un ritratto di te che indossa l'ultimo filtro Snapchat, ad esempio). Dovrai anche ricontrollare che la tua firma e-mail sia aggiornata e professionale. Se utilizzi Gmail, probabilmente avrai un account Google Plus associato al tuo indirizzo email, quindi controlla anche quello.

Anche se non pensi di aver mai nemmeno sfiorato il tuo account Google Plus, vale la pena dare un'occhiata veloce per assicurarti che rifletta positivamente su di te.

7. Garantire che qualsiasi sito Web personale o portfolio funzionino e siano aggiornati. Se ti colleghi a qualcosa come un sito personale, un portfolio o un blog ovunque sul tuo curriculum, lettera di accompagnamento o sulla tua pagina di LinkedIn, assicurati che questi siti siano accessibili (ad esempio, a volte il web hosting oi nomi di dominio possono scadere senza che tu lo sappia) e aggiornato, che riflette le tue più recenti (e migliori) realizzazioni.

8. Il tuo curriculum corrisponde al tuo LinkedIn? Mentre il tuo curriculum potrebbe benissimo essere una versione "condensata" del tuo LinkedIn (in modo che si adatti a una o due pagine), per le posizioni che appaiono in entrambi i luoghi, assicurati che dettagli come il titolo di lavoro, le date di assunzione e le responsabilità chiave sono coerenti su entrambe le piattaforme.

9. Quando si sta facendo domanda per lavori che richiedono riferimenti, assicurarsi che i riferimenti sappiano aspettarsi una chiamata o una e-mail. Se hai elencato o inviato riferimenti, non dimenticare di far conoscere le tue referenze. Dovresti anche fornire loro alcune informazioni sulle posizioni che hai applicato: un link alla lista dei lavori, la pagina "Informazioni" della compagnia e una breve nota che descrive come hai descritto la tua esperienza dovrebbe essere sufficiente. Dedica alcuni minuti al follow-up dei tuoi riferimenti dopo le tue interviste.

10. Sii reattivo. Dalla risposta a un invito all'intervista, al seguire un'intervista con una nota di ringraziamento, non dimenticare di essere reattivo . Per definizione, questo significa che le tue risposte dovrebbero essere immediate. Non lasciate troppo tempo, soprattutto quando si tratta di messaggi che richiedono di agire (ad esempio, lasciando che un potenziale datore di lavoro sappia quali giorni o orari potrebbero funzionare meglio per un colloquio, o inviare referenze o il proprio portafoglio). Se passa troppo tempo, il responsabile delle assunzioni può ritenere che non sei così interessato, o può semplicemente passare per qualcuno che è stato veloce ed entusiasta nelle loro risposte.

Raccomandato
Non esiste un numero specifico di giorni o ore per descrivere la quantità di tempo impiegata dai dipendenti del governo, ma in genere i dipendenti del governo ricevono molto tempo libero. Quasi tutti i dipendenti del governo arrivano a decollare le vacanze federali. Anche quando devono lavorare in vacanza, come gli agenti di polizia, i vigili del fuoco ei servizi di protezione che gli specialisti dell'assunzione potrebbero fare, guadagnano tempo per decollare più tardi.
Ecco il gergo che devi capire per fare il tuo lavoro Termini specifici delle risorse umane e termini tecnici che devi conoscere Indipendentemente dal settore in cui scegli di lavorare, i tuoi colleghi parleranno in una lingua e utilizzeranno parole che sono specificamente pensate per trasmettere rapidamente un significato a tutti coloro che le ascoltano sul campo
Gli impiegati del tribunale principale, noti anche come vicedirettori, vicedirettori o impiegati, sono i più alti impiegati nel sistema giudiziario. In alcune giurisdizioni, l'archivista principale è una posizione di livello esecutivo. I cancellieri sono responsabili di tutti gli elementi amministrativi e operativi dell'Ufficio del cancelliere.
Come riconoscere i contributi di un dipendente con una nota di ringraziamento Un e-mail di ringraziamento da un dirigente aziendale è una forma significativa di riconoscimento positivo per un dipendente. Questo esempio di ringraziamento e-mail riconosce l'impiegato per contributi di beneficenza per conto dell'azienda.
I tassi di rimborso variano per i viaggi permanenti o temporanei I membri militari che viaggiano in servizio ufficiale (viaggio di lavoro temporaneo o cambio di stazione permanente), possono richiedere un rimborso di miglia per il loro viaggio con "trasporto di proprietà personale" (POC), invece di un governo acquistato un biglietto aereo.
Tutto sulle carriere culinarie Cuochi e cuochi preparano il cibo nei ristoranti e negli altri punti ristoro. Uno chef o capo cuoco supervisiona altri lavoratori del settore culinario e sovrintende alla gestione della cucina e, spesso, dell'intero stabilimento. Lui o lei può anche essere chiamato un executive chef o chefs de cuisine.